2DF. Debutto positivo per Cingoli

Buona prova al debutto della squadra femminile della Polisportiva Cingoli. Le ragazze di mister Nuccelli hanno vinto 28-23 contro le Tushe Prato, una delle squadre accreditate per la vittoria del girone. Nel primo tempo la partita è equilibrata fino al 5-5, poi le biancorosse dominano la prima parte di gara. La rete iniziale del match è di Sofia Cipolloni, prima azione pericolosa e primo gol al ritorno dall’esperienza alla Futura Roma. Poi le cingolane, con un break di tre reti firmato Lenardon e Cappelli, si portano sul +3. Le ospiti non mollano e tornano sull’8-7. Roberta Velieri accende la lampadina e in pochi secondi fa il 9-7, colpendo anche una traversa. Dal 9-8 ospite, Lenardon, Cappelli e Faris vanno a segno e fissano il risultato sul 14-8. Le ospiti provano a tornare sotto, ma Cingoli mantiene le 6 reti di distanza. Chiara Ciattaglia chiude la prima frazione sul 17-10. Nel secondo tempo le atlete del Balcone delle Marche iniziano bene nei primi 15 minuti, per poi mollare la presa nell’ultima parte di gara, lasciando un pò insoddisfatto mister Nuccelli. A inizio ripresa le due squadre si fronteggiano punto su punto fino al 19-13, poi parte l’ennesima fuga delle locali. Lenardon e Turki segnano, Ylenia Battenti fa grandi parate:è 23-14. Rimangono i 9 punti di differenza fino al 26-17. Va a segno anche capitan Piattella, all’ennesima stagione da protagonista nei campionati FIGH. Da qui, le ragazze di Nuccelli subiscono un calo di concentrazione. Ylenia Battenti viene allontanata temporaneamente dal rettangolo di gioco per una irregolarità in area di rigore, i direttori di gara decretano il tiro dai 7 metri; a porta va Francesca Cristalli, che, seppur fuori ruolo, con grande freddezza respinge il tentativo da fermo avversario. Comunque, le pratesi rimontano fino al -4, dimostrando una grande voglia di rivalsa. La partita termina 28-23. Cingoli si porta a casa i primi tre punti della stagione, disputando una bellissima partita. Mister Nuccelli, nel fine gara, non era contento dell’atteggiamento degli ultimi minuti; per vincere i campionati, bisogna mantenere la tensione fino all’ultimo secondo. Top scorer di giornata Cristina Lenardon con 10 reti, che si conferma bomber della squadra, seguita da Roberta Velieri a 6 e dalla atleta delle Tushe D’Ettole a 4. Nella prossima giornata, la Polisportiva Cingoli affronterà in trasferta il Mugello, per un “derby” tra due sedi di impianti motociclistici internazionali (il Tittoni e l’Autodromo di Scarperia). Le biancorosse del Balcone dovranno dimostrare di essere “più veloci” rispetto alle toscane.

Giacomo Grasselli

Ufficio Stampa

 

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi