A Nuoro nasce la Città del Redentore Handball Club, panchina affidata a Mattia Mancini e Sofia Belardinelli

La Federazione Italiana Giuoco Handaball ha, nelle scorse settimane, ufficializzato l’iscrizione della
nostra squadra al Campionato nazionale di serie A2 Femminile.
E’ il primo risultato concreto del gande lavoro svolto, con puntiglio e determinazione, dalla Società;
un risultato non scontato dal momento che l’idea “balzana” di costituire un nuovo sodalizio a
Nuoro, nacque solo nove mesi fa e, tra le altre cose, in un momento particolarmente complicato e
difficile per intraprendere qualunque tipo di attività.
La squadra è stata inserita nel girone A, che, da diversi anni, accoglie le compagini sarde; ne
faranno parte, infatti, anche la veterana LIONS Sassari e, l’altra new entry, Handball Selargius.
Completeranno l’organico del girone, FERRARIN Milano, CASSANO MAGNAGO, OLIMPICA
Dossobuono, LEONESSA Brescia e LENO.
L’avventura, dunque, sta per cominciare e noi siamo estremamente orgogliosi di rappresentare la
nostra città, e il nostro territorio a livello nazionale; con la nostra partecipazione al campionato di
serie A2 Femminile, infatti, Nuoro continua a essere una presenza costante nel panorama della
pallamano femminile italiana nonostante, come abbiamo appreso dai social e dalla stampa,
l’imprevista defezione dell’HAC.
Affrontiamo questa esperienza con l’umiltà che sta alla base del nostro progetto, consapevoli delle
difficoltà che dovremo affrontare ma, anche, fiduciosi nel buon lavoro svolto fino a questo
momento, nella grande voglia di ben figurare e nel grande entusiasmo delle nostre ragazze.
Sarà una squadra giovane, supportata da due o tre elementi di esperienza, nella quale troveranno
ampi spazi anche le giovanissime. Inoltre, come conseguenza della nostra visione dello sport, e della
sua funzione e capacità di interagire e agglomerare persone e realtà, anche apparentemente
distanti, l’organico sarà completato da alcune ragazze in forza alla Verdeazzurro Sassari, con la quale
l’ASD Città del Redentore ha stretto un accordo di gemellaggio.
Intanto sono state riempite le ultime caselle dell’organigramma societario; la squadra sarà guidata
da Mattia Mancini, nato e cresciuto, anagraficamente e sportivamente a Nuoro, e Sofia Belardinelli,
che in città, tra gli appassionati di pallamano, ha lasciato ricordi indelebili. Entrambi rientrano a
Nuoro dopo la loro esperienza in Alto Adige, dove, negli ultimi quattro anni, hanno allenato la ASV
Handball Hochpustertal.
Il preparatore atletico sarà il prof. Paolo Marteddu, anche lui vecchia conoscenza della pallamano
nuorese e professionista di indiscusse capacità. Il coordinamento dello staff tecnico sarà curato dal
Direttore Sportivo Enrico Corrias.
Lo staff sanitario, invece, sarà costituito dalla dott.ssa Linda Sulis e dal dott. Massimo Maini, Medici,
e dal dott. Fabio Floris, Fisioterapista.
Sappiamo di dover crescere come Società, per consentire la crescita personale e sportiva delle
nostre ragazze che dovranno, prima di ogni altra cosa, divertirsi, sviluppare la giusta autostima,
sentirsi parte del nostro progetto e orgogliose di indossare questa maglia. Per questo motivo non
possiamo e non vogliamo fare pronostici perchè il nostro obiettivo, oltre che ben figurare, è quello
di crescere, ma crediamo che ci siano tutti presupposti per fare bene.
Il primo appuntamento è fissato per la fine del mese di agosto, per la presentazione della squadra e
l’inizio della preparazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi