A1, LA RAIMOND SASSARI PUNTELLA IL ROSTER: ARRIVA CIRILLI

La Raimond Handball Sassari piazza un altro colpo. La società rossoblu è lieta di annunciare ufficialmente l’ingaggio di Davide Cirilli. L’arrivo del pivot, ex Camerano, è sintomatico della linea scelta per affrontare al meglio la stagione 2019/2020. Dopo due giocatori di sicuro affidamento, Stabellini e Brzic, sbarca in Sardegna un ragazzo giovane e di ottime prospettive che proverà a ritagliarsi spazio alla sua prima esperienza in Serie A1.

Nato a Osimo nel 1997, Davide Cirilli inizia a giocare a pallamano all’età di dieci anni con la Handball Osimo. Debutta in Under 14, partecipando alle finali nazionali per due stagioni consecutive. La sua maturazione prosegue nell’Under 16 che lo forma fino al debutto in Serie B, palcoscenico calcato per due anni. Le ottime prestazioni offerte valgono la chiamata del Camerano con cui guadagna la promozione in A2, campionato in cui affronta la Raimond da avversario nella scorsa annata.

“Ho scelto la Raimond perché penso possa essere la società giusta per farmi crescere, tanto come giocatore quanto come uomo – dice il nuovo pivot rossoblu – Quando è arrivata la chiamata, ho fatto le mie valutazioni, nonostante qualche perplessità iniziale ho deciso di accettare la sfida.  Non vedo l’ora di mettermi in gioco in A1, un campionato che mi vedrà esordiente e mi consentirà di confrontarmi con giocatori di grande valore. Non vedo l’ora di dare una mano ai miei compagni per raggiungere gli obiettivi stagionali”

“Seguiamo il ragazzo dall’anno scorso, l’abbiamo affrontato da avversario la scorsa stagione e siamo rimasti impressionati dalle sue qualità – così Andrea Giordo, ds rossoblu – Siamo convinti che Davide possa diventare un ottimo giocatore, è un ragazzo di grandi prospettive perfettamente funzionale al nostro progetto. Si tratterà del suo primo anno in A1, ma abbiamo grandi fiducia nelle sue capacità, siamo sicuri che rappresenterà una pedina importante all’interno del nostro roster”