A1F. Tutto già deciso

Ultima giornata della Poule Play Off per quanto concerne il campionato di serie A1 di pallamano femminile. Trasferta ininfluente per la Jomi Salerno che domani pomeriggio (ore 18) sarà di scena al Pala Boschetto contro la locale formazione dell’Ariosto Ferrara. La griglia play off, con le salernitane che in semifinale affronteranno Cassano e le emiliane che se la vedranno con le Campionesse d’Italia in carica dell’Indeco Conversano è già aritmeticamente composta e così il match  sarà un ottimo allenamento per entrambi i sette in vista dell’atto finale di stagione. Sarà l’occasione giusta per coach Salvo Cardaci per testare le atlete che hanno trovato poco spazio sino ad ora e che potrebbero tornare utili nel decisivo rush finale. La Jomi Salerno si presenterà dunque a Ferrara imbottita di giovani, con le affaticate Avram e Ceklic che verranno risparmiate. Potrebbe esserci invece Jokanovic, che dopo il lungo infortunio che l’ha messa fuori causa per diverse settimane potrebbe provare, cercando minutaggio utile per riacquisire una condizione atletica accettabile in ottica Play Off. Nell’altra gara in programma domenica mattina (ore 11) il Cassano Magnago sarà, invece, di scena tra le mura amiche del Pala Tacca contro l’Indeco Conversano. Con i giochi già fatti sarà anche questa una gara ininfluente ai fini della classifica e conterà solo per le statistiche. Sarà anche questa l’occasione per i due tecnici per dare maggiore spazio alle atlete che sono state poco impiegate sino ad ora e per provare nuove soluzioni tattiche in vista delle Semifinali Scudetto. Ultima giornata anche per quanto concerne la Poule Retrocessione nel torneo di serie A1 di pallamano femminile. Giochi già fatti anche in questo caso, lo Schenna infatti è già certo della retrocessione in serie A2. Incolmabile il distacco di cinque punti per la formazione allenata da Zöschg nei confronti della compagine allenata da Menin nonostante il calendario metta di fronte venete ed altoatesine (domani ore 19) alla Palestra Di Lissaro. Cambiamenti potrebbero invece esserci in testa alla classifica. Tutto dipende dal risultato del derby cittadino (ore 18:30) tra Globo-Halmax-Bioapta Teramo e Gommeur Team Teramo. La formazione allenata da coach Settimio Massotti è attualmente al primo posto con 19 punti all’attivo mentre il sette guidato in panchina da coach Serafino La Brecciosa è in seconda posizione con 17 punti. Alle ore 18:30 la Casalgrande Padana affronterà tra le mura amiche (ore 18:30) il Nuoro, entrambe le formazioni sono già matematicamente certe della permanenza in massima serie.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi