A1F, CASALGRANDE PADANA: LASSOULI LASCIA LA GUIDA TECNICA

Dopo 4 intense stagioni e tante soddisfazioni, si dividono le strade del team Casalgrande Padana e del  tecnico Yassine Lassouli.

Un allenatore che ha iniziato giovanissimo (23 anni) a sedere sulla panchina di una squadra di A1 , e che grazie alla sua caparbietà ed alla voglia di emergere ha guidato la squadra agli ottimi risultati delle ultime due stagioni –fanno sapere dalla dirigenza– . Poi però i cicli si chiudono, sono necessarie motivazioni nuove sia per i team che per i tecnici stessi, e da qui la decisione, comunque condivisa con lo stesso allenatore, di dividere le nostre strade.  Lassouli è un tecnico dalla grandi motivazioni, che ama le sfide e capace di  notevole impegno e voglia di crescere. A lui, cresciuto  a Casalgrande  come giocatore prima e come allenatore poi, oltre al doveroso ringraziamento per il lavoro sin qui svolto, un grande in bocca al lupo per il futuro”.

Termina così il rapporto tra il giovane tecnico biancorosso e la società che lo ha visto crescere e lo ha portato alla ribalta nazionale del palcoscenico della pallamano italiana, scommettendo su questo giovane talento, protagonista di un ottimo terzo posto nella stagione 2017/2018 ed un quarto posto in quella appena trascorsa, dopo una incredibile rimonta messa a segno, punto dopo punto, nel girone di ritorno. Attualmente la società Pallamano Casalgrande mantiene ancora il riserbo sul nome del successore di Lassouli sul panchina del team ceramico.