A1F. MECHANIC SYSTEM: PROVA DI MATURITA’ CONTRO LE SALERNITANE CAMPIONESSE D’ITALIA VINCITRICI DI GARA 1

Siamo ad Oderzo. all’ interno del Palazzetto dello Sport gremito in ogni ordine di posti.
Ci sono palloncini gialli e neri in mano ai bambini, ci sono magliette con la “manina gialla” che corrono dappertutto. Sulle tende oscuranti, gentilmente prestate dall’ Opera in Piazza, eccellenza di Oderzo, campeggia una scritta che dice “50° scudetto” sopra un suggestivo insieme di bandierine italiane!
E’ la cornice delle grandi occasioni!
Infatti, le due formazioni meglio classificate nella poule play off, si contendono oggi proprio quel 50° scudetto in palio nella stagione 2018/2019, che verrà assegnato al meglio di 3 tre incontri.
Per Oderzo, per la Mechanic System, per i tifosi, per la società, è la prima storica partecipazione ad una finale di questo livello.
Per le ospiti, invece, è una consuetudine di questi ultimi anni. Risultato scontato … assolutamente no!
Il campo dice tutt’altro.
Due ottime squadre si danno battaglia fino all’ ultimo secondo e, se un palo/palo, non negasse a Bia Vitobello la gioia del goal, il risultato sarebbe stato di perfetta parità.
Invece, vince il Salerno una partita che lo ha quasi sempre visto rincorrere le padrone di casa, una partita che, magari con un pizzico di fortuna, specialmente nelle concitate fasi finali, avrebbe potuto sancire un diverso risultato.
Dal campo le “dilettanti” di casa sono escono a testa alta, moralmente vincitrici ma con le lacrime agli occhi, contro le “professioniste” ospiti, che hanno esultato oltre modo, quasi incredule, di aver portato a casa la vittoria!
Sempre grandissime tutte le ragazze della Pallamano Oderzo, ognuna per le sue caratteristiche, ma tutte con un grande cuore!

Mechanic System Oderzo vs Jomi Salerno 24:25 (p.t. 12:11)

Mechanic System Oderzo: Bezanovic, Celante, Di Pietro 6, Duran 11, Gherlenda, Lolli, Lorenzon, Meneghin, Noris, Pizzuto, Pugliese 2, Rauli, Romeo 4, Soldera, Traini, Vitobello 1. Allenatore: Alessandro Cavallaro

Jomi Salerno: Ferrari, Trombetta 1, Dalla Costa 4, Motta, Coppola 1, Gomez 4, Fabbo, Rajic, Napoletano 5, Piantini, Oliveri 3, Lauretti Matos 1, Casale 1, Landri 5. Allenatore: Dragan Rajic

Arbitri: Di Domenico – Fornasier

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi