A1/F. Tutto ancora da decidere

Torna in questo fine settimana il torneo di serie A di pallamano femminile con le gare valevoli quale sesta giornata di ritorno. Scontro al vertice al Pala San Giacomo di Conversano tra le padrone di casa dell’Indeco, tornate nuovamente in testa alla classifica con 37 punti all’attivo e la Jomi Salerno (inizio ore 17:30), costretta a cedere la prima posizione dopo le due inaspettate battute d’arresto subite contro Globo Halmax Bioapta Teramo e Cassano Magnago. Si prospetta dunque un match davvero interessante e ricco di contenuti, con la formazione pugliese allenata da Pino Fanelli che non vorrà sfigurare davanti al pubblico amico per allungare in vetta e la compagine salernitana guidata in panchina da Salvo Cardaci che proverà violare il Pala San Giacomo per tornare nuovamente in testa alla graduatoria. Impegno casalingo per la terza forza del campionato Cassano Magnago che affronterà la Globo Halmax Bioapta Teramo al Pala Tacca (inizio ore 18:30) attualmente al quarto posto in classifica con 23 punti all’attivo. Match anche questo dagli alti contenuti tecnici ed agonistici, le due formazioni venderanno infatti cara la pelle per portare a casa un risultato positivo per proseguire la loro corsa verso l’accesso alla Poule Play Off. Impegno sulla carta agevole per la Gommeur Team Teramo che affronterà tra le mura amiche il fanalino di coda Schenna (fischio d’inizio fissato per le ore 18:30). Formazione guidata in panchina da coach Serafino La Brecciosa chiamata a rialzare la testa dopo le ultime tre sconfitte consecutive. In caso di successo ed eventuale battuta d’arresto della Globo Halmax Bioapta Teramo, infatti, la Gommeur Team Teramo potrebbe tornare nuovamente al quarto posto in classifica. Alle ore 18 l’Alì Mestrino affronterà l’Ariosto Ferrara alla Palestra Di Lissaro. La formazione guidata in panchina da coach Diego Menin, attualmente al nono posto in classifica con dodici punti all’attivo, va a caccia di un risultato positivo per avvicinarsi ancora di più all’ottava posizione. Dall’altro lato la compagine guidata in panchina da coach Ernani Savini proverà a centrare la vittoria per mantenersi in corsa per un posto al sole. Chiude il programma la sfida tra Casalgrande Padana e Nuoro (inizio ore 18:30). Entrambe le formazioni sono a quota 17 punti ed in caso di successo pieno ed eventuale battuta d’arresto dell’Ariosto Ferrara potrebbero raggiungere la sesta posizione superando proprio la formazione guidata in panchina da Ernani Savini. Giochi ancora aperti dunque nel torneo di serie A di pallamano femminile, da qui alla fine della Regular Season ne vedremo davvero delle belle.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi