A1F. Ultimo appuntamento dell’anno

Ultimo appuntamento dell’anno per il torneo di serie A di pallamano femminile con la terza giornata del girone di ritorno. Si parte alle ore 16 di sabato con la sfida in programma alla Palestra Palumbo tra la capolista Jomi Salerno ed il Nuoro. Attualmente la formazione guidata in panchina da coach Salvo Cardaci è in testa alla classifica con 33 punti, frutto di undici vittorie su undici gare sin qui disputate e proverà a chiudere il 2015 con la dodicesima perla. Dall’altra parte ci sarà però il Nuoro di coach Deiana e della capocannoniera Gomez che è reduce da due vittorie consecutive ed occupa attualmente l’ottavo posto con quattordici punti al suo attivo. Alle ore 16 scenderà in campo anche la Globo Halmax Bioapta Teramo, attualmente al settimo posto con quattordici punti al suo attivo, che affronterà a Merano il fanalino di coda Schenna, ancora fermo a quota zero punti. Impegno ostico per la terza forza del campionato Gommeur Team Teramo che sarà di scena alla Palestra Di Lissaro contro l’Alì Mestrino (inizio ore 18). In palio ci sono punti importanti per entrambe le formazioni, la compagine allenata da Diego Menin è infatti a caccia di punti pesanti per la salvezza mentre la compagine abruzzese allenata da Settimio Massotti va alla ricerca di punti per continuare la sua corsa verso la Poule Play Off. Ostico impegno anche per la seconda forza del campionato di massima serie di pallamano femminile, ossia l’Indeco Conversano distante attualmente cinque punti dalla capolista Jomi Salerno. La formazione pugliese guidata in panchina da coach Pino Fanelli sarà di scena al PalaKeope contro il Casalgrande Padana (inizio ore 18:30) che già in occasione della gara d’andata mise in netta difficoltà Barani e compagne arrendendosi solo nei minuti finali. Il programma di gare della terza giornata di ritorno del torneo di serie A di pallamano femminile si chiuderà poi domenica 20 dicembre (inizio ore 11:30) con la gara in programma al PalaBoschetto tra l’Ariosto Ferrara ed il Cassano Magnago. La formazione lombarda andrà a caccia di punti preziosi per continuare a mantenere la quarta posizione in classifica, ultima utile per l’accesso alla Poule Play Off mentre la formazione guidata in panchina da coach Ernani Savini proverà a conquistare un successo che le permetterebbe di accorciare ulteriormente il divario con le posizioni della classifica che contano.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi