A1M/ Gir. A Giornata ricca di emozioni

Terza giornata d’andata della Poule Play Off e della Poule Retrocessione per quanto concerne il campionato di massima serie di pallamano maschile. Per quanto concerne la Poule Play Off del girone A è stata una giornata ricca di grandi emozioni. Vittoria pesante del Pressano che supera il Bolzano tra le mura amiche del Palavis con il risultato finale di 23 a 21 portandosi così a meno uno dalla prima posizione. Dallago (sette reti per lui) e Stabellini (5 reti per lui) trascinano il Pressano verso questo importante successo. Non bastano invece le sette reti di Turkovic al Bolzano per evitare la battuta d’arresto. Il contemporaneo successo interno del Principe Trieste sul Merano riapre il discorso relativo alla terza posizione in classifica. Resta lontano però l’obiettivo secondo posto, ultimo utile per l’accesso ai play off. Per quanto concerne la Poule Retrocessione passo importante verso la salvezza per il Mezzocorona che batte l’Eppan in trasferta ed aumenta il vantaggio sul Musile, fanalino di coda e costretto a vincere sabato prossimo per continuare a sperare nella permanenza in Serie A. Preziosa vittoria per il Malo che conquista la terza vittoria su altrettante gare disputate nella Poule Retrocessione superando il Musile con il risultato finale di 25 a 21. Passo falso casalingo, infine, per il Cassano Magnago che viene superato al Pala Tacca dal Brixen con il risultato finale di 22 a 21.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi