A1/M Gir. A Sconfitte pesanti per Brixen e Merano

Bolzano è l’unica costante del Girone A dopo la 6^ giornata. I campioni d’Italia vincono ancora. Lo fanno anche contro una delle avversarie più difficili del gruppo, il Pressano, in maniera convincente: un 29-18 che non lascia spazio a repliche e in cui spiccano le 7 reti di Felipe Gaeta. Dietro a Bolzano, invece, una marea di sorprese. Cadono Bressanone e Merano, superate in trasferta contro Malo (30-28) e Appiano (26-22). Un passo falso delle due altoatesine che favorisce Trieste e Cassano Magnago, balzate al 2° posto nella prima e nell’ultima partita del girone. I giuliani vincono 36-27 sul Molteno, i lombardi al Pala Tacca soffrono, ma vincono 17-15 contro Mezzocorona.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi