A1M. RAIMOND, CHE COLPO: ECCO STABELLINI

Un mese dopo l’approdo in Serie A1, al secondo anno di attività, la Raimond Hanbdall Sassari si rimbocca le maniche in vista dell’avventura nella massima serie. Per non essere una meteora è necessario pianificare la stagione 2019/2020 al meglio, curando ogni piccolo dettaglio e puntellando il roster a disposizione del confermatissimo coach Luigi Passino. In quest’ottica arriva subito un gran colpo di mercato: arriva a Sassari  il terzino sinistro, nazionale italiano e proprio in questi giorni impegnato nelle qualificazioni a Euro 2020, Riccardo Stabellini.

Nato a Bologna il 15 Settembre 1994, inizia la sua carriera nelle giovanili del Bologna United. Veterano della massima serie, palcoscenico che calca da ormai otto stagioni, Stabellini milita anche nell’Estense e nel Pressano, maglia con cui si toglie la soddisfazione di esordire nelle coppe europee. Gli ultimi due campionati lo vedono protagonista con Conversano, compagine con cui raggiunge la finale scudetto, il primo anno, per poi sfiorarla nella stagione appena conclusa.

“Arrivo a Sassari con l’idea di sposare il progetto Raimond in toto. Ho avuto, fin da subito, l’impressione di avere a che fare con una società ben organizzata e altrettanto determinata a raggiungere gli obiettivi, immediati e a lungo termine. So che la società punta molto su di me – prosegue Stabellini – spero di poter ripagare la fiducia dando il mio contributo al ritorno di Sassari nell’olimpo della pallamano nazionale. Arrivo per mettermi alla prova, voglio vincere questa scommessa e, per questo, non vedo l’ora di iniziare”

Nelle parole del ds rossoblu Andrea Giordo, l’entusiasmo per la conclusione della trattativa: “Riccardo è uno dei migliori giocatori italiani. Essere riusciti a portarlo a Sassari è, per noi, motivo di grande orgoglio. Siamo stati piacevolmente colpiti anche dall’entusiasmo con cui il ragazzo ha accettato di vestire i nostri colori, sposando in tutto e per tutto la causa Raimond. Il suo arrivo certifica a pieno le nostre ambizioni e farà da apripista per altri acquisti di questa portata”