A1M: TRIESTE, PRESENTATA LA 50^ STAGIONE. DEBUTTO CONTRO GAETA

Mercoledì 4 settembre, presso la sala Bazlen, è stata presentata la 50° stagione della Pallamano Trieste nella massima serie, un capitolo di storia che ha ispirato la campagna abbonamenti intitolata “50 anni di noi, lA storia continua”.

Importanti le parole di Giorgio Rossi, Assessore del comune di Trieste, Fabio Scoccimarro, Assessore dell’ambiente del Friuli Venezia – Giulia, Giuseppe Lo Duca, Presidente della Pallamano Trieste, Giorgio Oveglia, Direttore sportivo della Pallamano Trieste e Michele Semacchi Consigliere della Pallamano Trieste che davanti ad una buona cornice di pubblico hanno riconosciuto la Pallamano Trieste come rappresentante dello sport triestino, incoraggiando la società a combattere per guadagnarsi il 18esimo scudetto.

Nonostante le difficoltà incontrate nell’avvio della nuova stagione, ci sono grandi aspettative verso la rosa della serie A, ancora una volta agli ordini di coach Carpanese, in particolare verso Dušan Fidel, terzino sinistro classe ’92 di Capodistria, e verso i giovani come Giacomo Hrovatin, classe 2002, che sapranno regalare ai tifosi biancorossi grandi prestazioni.

Questi ultimi inoltre, in questa 50° stagione, saranno l’ottavo giocatore in campo nonché main sponsor della Pallamano Trieste grazie alla sottoscrizione agli abbonamenti, che Giorgio Oveglia ricorda essere ancora attiva.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi