A1M/Gir.B, il Romagna si riscatta con il Carpi? Dorica matchpoint salvezza

Il girone B di A1 maschile, che sarà protagonista con il via della terza giornata sia di Poule Play-off che di Poule Retrocessione, illumina il proprio programma con la sfida “icona” del raggruppamento delle ultime stagioni: Romagna – Carpi. I ragazzi di Tassinari sono reduci da due ko consecutivi ed hanno iniziato questa seconda fase nel peggiore dei modi, forse anche inaspettatamente. I bianconeri sono rimasti fermi ai blocchi di partenza dopo il suono dello starter e si sono fatti raggiungere in graduatoria dal Città Sant’Angelo ed ora anche il Bologna United si fa vedere negli specchietti, per usare una metafora cara al mondo dei motori. Il match casalingo contro i rivali del Carpi delle ore 18.30 può rappresentare la scossa emotiva giusta per riprendere la marcia e difendere quantomeno la seconda piazza. Gli emiliani, infatti, guidano la classifica con nove punti di vantaggio ed in caso di vittoria, che sarebbe la terza stagionale su tre incontri ai danni del Romagna, li condurrebbe ad un +12 praticamente insanabile. Il Città Sant’Angelo guarda alla sfida delle due compagini sopracitate con rinnovato interesse ma dovrà fare molta attenzione al Bologna United. Gli abruzzesi saranno ospiti degli emiliani (fischio d’inizio alle ore 20.00 ndr) con l’obiettivo di prendersi il secondo posto ma i ragazzi di Tedesco, dopo il successo in casa del Romagna nel turno scorso, sono sulle ali dell’entusiasmo e vorranno certamente i tre punti che li porterebbe a sei punti, proprio come le altre due (Romagna e Città Sant’Angelo ndr). Due partite che diranno molto sul prosieguo di questi Play-off che, Carpi a parte, vivono nel regno dell’equilibrio. In Poule Retrocessione il Dorica Ancona ha dalla sua il matchpoint – salvezza. Alle ore 18.30 i marchigiani scenderanno in campo contro il Metelli Cologne, già ampiamente salvo, ed in caso di successo porterebbero ad otto i punti di vantaggio sull’ultimo posto, occupato sempre dal Rapid Nonantola. Con due sole gare da disputare in seguito, Campana&compagni sarebbero quindi salvi e gli emiliani condannati invece alla retrocessione. Notizia che il Rapid Nonantola potrebbe registrare “dal divano di casa” perché osserverà il turno di riposo dopo i due ko nelle prime due tornate che hanno complicato il discorso salvezza ancor di più. L’altra sfida in programma è quella tra Tavarnelle e Cingoli delle ore 21.00 con entrambe le formazioni al sicuro da ogni rischio e che giocheranno dunque con mente e corpo sgombri da pressioni.

(nella foto un momento della gara di Regular Season dello scorso 25 Febbraio tra Dorica Ancona e Metelli Cologne ndr)

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi