A1M/Gir.C, corsa Play-off vive l’ultima tappa

Ultimi sessanta minuti. Ultime fatiche di questa Regular Season. Il girone C si appresta a vivere le emozioni finali della prima fase del torneo con la nona giornata di ritorno. La capolista Junior Fasano resterà a guardare gli altri dall’alto del suo primo posto e con la testa già alla post-season ed alla Final8 di Coppa Italia che, ricordiamolo, si giocherà a Fondi dal 21 al 23 Aprile. A proposito di Coppa Italia, l’Albatro Siracusa sfida in casa la Valentino Ferrara (ore 18.30 ndr) alla ricerca dei tre punti per sperare ancora nella qualificazione. Attualmente il Principe Trieste del girone A è avvantaggiato ma dovrà vedersela con il Bolzano: un’eventuale sconfitta dei giuliani potrebbe spalancare le porte della qualificazione ai ragazzi di Beppe Vinci, qualora battessero i campani allenati da Nasta. Quest’ultimi, però, hanno ancora una leggera fiammella di speranza di strappare il quarto posto, che vale i play-off, al Fondi e non molleranno l’osso facilmente. Focalizzandoci proprio sulla corsa all’ultima posizione utile per la post-season più importante, passiamo al Fondi che alle 15.30 ospiterà il Kelona, fanalino di coda con zero punti. Il pronostico è tutto dalla parte dei ragazzi di De Santis che dunque vedono il traguardo molto vicino. Nello sport, però, non si può mai dire e chi spera in un incredibile passo falso dei laziali è chiaramente il Noci guidato da Iaia. I pugliesi, curiosità del calendario, saranno di scena proprio in terra laziale ma contro la Lupo Rocco Gaeta, ormai sicura del penultimo posto, alle ore 18.00. Il ko rimediato nel derby dello scorso turno contro l’Accademia Conversano ha praticamente portato quasi allo zero le possibilità di quarto posto perdendo la chance di essere artefici del proprio destino. Il Noci, infatti, scenderà in campo già consapevole del risultato del Fondi e le motivazioni potrebbero così cambiare radicalmente. Chiudiamo con la gara del Pala San Giacomo tra l’Accademia Conversano ed il Benevento ASD delle 19.00. I ragazzi di Tarafino hanno raggiunto l’obiettivo secondo posto, con relativo pass per la Final8 di Coppa Italia, ed affronteranno i campani a mente libera e con probabili rotazioni di roster. I campani invece punteranno a migliorare la loro classifica soprattutto in ottica Poule Retrocessione visto che, al momento, sono loro a chiudere il trenino di quattro squadre racchiuse in tre punti.