A2- LA PALLAMANO CAMERANO DI NUOVO IN CAMPO NELLA TRASFERTA DI MODENA

La Pallamano Camerano di nuovo in campo. Dopo l’esaltante successo sulla capolista Raimond Sassari non c’è troppo tempo di festeggiare: infatti i gialloblu scendono nuovamente sul parquet mercoledì 27 Febbraio per il recupero della 5° giornata di ritorno nella trasferta di Modena, rinviata due settimane fa per la convocazione in nazionale under 17 del giocatore modenese Riccardo Meletti. Una settimana intensa questa per i ragazzi di coach Sergio Palazzi con due trasferte ravvicinate in terra emiliana, Modena mercoledì e Parma sabato.

La sfida contro i gialloblu modenesi è sicuramente uno snodo importante, visto che rappresenta una vera e propria sfida salvezza con le due compagini molto vicine in classifica. “Con Modena è una sfida importante per la salvezza e non possiamo pensare di perdere – commenta coach Sergio Palazzi – La vittoria di domenica contro Sassari ci ha permesso di mettere due punti di margine tra noi e loro ma dobbiamo pensare di aumentare questo divario. Dovremo giocare con la stessa umiltà e disciplina che abbiamo mostrato contro Sassari ma i ragazzi sono in grado di ripetere queste prestazioni: sono fiducioso per la gara di Modena perché è importante per la nostra stagione e ci arriviamo con il morale alto”. Fischio d’inizio mercoledì 27 Febbraio alle ore 19.30 al Palasport di Modena. Dirige l’incontro la coppia arbitrale Cambi – Cifarelli.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi