A2/M: KEYJEY RAGUSA DOMANI SERA IN TRASFERTA A MASCALUCIA

Dopo il bel successo ottenuto in casa nel derby siciliano contro l’Haenna, la Keyjey Ragusa dovrà vedersela domani, sabato 17 ottobre, a partire dalle 19, con un’altra squadra isolana. Stavolta, il sette allenato da Mario Gulino andrà a marcare visita sul campo del Mascalucia per quello che si annuncia una partita dalle mille incertezze. “La formazione etnea la conosciamo benissimo – sottolineano dalla KeyJey Ragusa – per avere disputato alcune amichevoli durante la fase della preparazione. Sappiamo che è formata da un gruppo di giovani molto tenace che sa giocare bene a pallamano e che, a maggior ragione tra le loro mura amiche, ci renderà la vita difficile. L’incontro sarà disputato a porte chiuse ma questo non significa che il Mascalucia non cercherà comunque di fare valere il fattore campo”. Ragusa, invece, si presenterà in formazione rimaneggiata. “Facciamo ancora i conti – sottolineano dal team ibleo – con i postumi del primo match che abbiamo vinto e che però ci è costato parecchio in termini di infortunati. Tanto è vero che, quasi certamente, in tre del nostro gruppo non potranno scendere in campo. Questo non significa che, comunque, non venderemo cara la pelle e che non ci impegneremo sino allo spasimo pur di portare a casa la vittoria. Sia chiaro: questa partita, per quanto ci riguarda, sarà tutta in salita e dovremo compiere una vera e propria impresa per riuscire a spuntarla. Ma nella pallamano non è mai detta l’ultima”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi