A2 Maschile. Chiaravalle espugna Tavernelle, finisce 21 – 24 contro i toscani.

Vittoria fondamentale quella portata a casa dalla ASD Pallamano Chiaravalle in casa del Tavarnelle, che si aggiudica i due punti in palio nella quarta di ritorno del campionato nazionale di A2.

 

La squadra di Mister Guidotti parte subito forte con delle belle reti di Vichi e Brutti dalle ali, condite con delle parate di un Ballabio in particolare stato di grazia, giungendo così a metà primo tempo sul 5-9. Il gap accumulato stimola la reazione di orgoglio del Tavarnelle che piano piano recupera terreno, erodendo il vantaggio di Chiaravalle fino al 12-13 di fine primo tempo.

 

Nella ripresa entrambe le squadre sbagliano molto sotto porta, mantenendo per lungo tempo invariata la distanza di risultato. Questo fin quando non si accendono le luci sul Castillo show, sempre decisivo nei momenti più difficili, come quando, sul 20-21 e con due uomini in meno, scavalca due avversari per metterla dentro con un tiro sottomano.

 

“Un plauso va fatto ai nostri portieri Ballabio e Guidotti per i molteplici rigori parati.” dice il Presidente del Chiaravalle Maltoni, che aggiunge “Dobbiamo essere più cinici e chiudere prima le partite, anche contro squadre coriacee e fisiche come il Tavarnelle.”

 

Il prossimo fine settimana la ASD Pallamano Chiaravalle affronterà il Tecnocem San Lazzaro in casa, sabato 28 gennaio alle 18.00, scontro diretto con i bolognesi con in palio punti preziosi per rimanere attaccati al treno dei primi posti in classifica.

 

TAVARNELLE: 21
ASD PALLAMANO CHIARAVALLE: 24

 

TAVARNELLE: Borgianni 11, Vermigli 3, Vucci, Ciani, Pelacchi, Singh 2, Del Mastio, Bozzi 2, Vanni, Calosi A., Calosi L. 1, Nardi 1, Corti, Silei. All. Pelacchi.

CHIARAVALLE: Vichi 3, Albanesi, Ceresoli 1, Brutti 1, Castillo 11, Grimaldi, Solustri, Guerrero G. 3, Mandolini, Lucarini, Ballabio, Santinelli O. 1, Guerrero S. 1, Guidotti, Cognini. All. Guidotti.