A2, nono successo su altrettante gare per la Genea Lanzara: battuti i padroni di casa dell’Aretusa.

La Genea Lanzara chiude come meglio non poteva il 2022. Nel match valevole per la terza giornata di ritorno del campionato Nazionale di Serie A2, i salernitani di coach Nikola Manojlovic conquistano il nono successo consecutivo su altrettante gare consolidando ulteriormente il primato in classifica.

In quel di Siracusa è arrivata una vittoria decisa, di gruppo, in una gara condotta sin dalle prime battute di gioco e con un passivo incrementatosi con lo scorrere dei minuti. Nonostante il lungo viaggio, capitan Milano e compagni non si sono risparmiati fornendo una bella prestazione e mostrando segnali di consolidamento anche sul reparto difensivo.

Da segnalare l’ importante prestazione del portiere Gonzalez, a tratti insuperabile tra i pali, e l’ottima vena realizzativa di Alessandro Florio, l’unico a toccare la doppia cifra risultando il miglior marcatore della gara.

Dopo i primi 5′ di gioco la Genea Lanzara conduce sull’ 1-3, i padroni di casa impattano sul 5-5 dopodichè è solo Genea Lanzara in campo che allunga prepotentemente sul +6 (7-13 il parziale) salvo portarsi, poi, negli spogliatoi sul punteggio di 9 – 14. Nella ripresa la situazione non cambia, coi salernitani che mantengono nelle proprie mani le redini del gioco e, salvo un accenno di recupero dei siracusani, premono ulteriormente il piede sull’ acceleratore toccando il massimo vantaggio di otto reti con la segnatura su tiro di rigore di Antonio Milano (25-33). Una rete per parte chiuderà il match sul 26 – 34 finale.

“Abbiamo chiuso l’anno ottimamente – dichiara Domenico Sica, presidente della Genea Lanzara – i ragazzi passo dopo passo crescono, si conoscono meglio, sono più collaudati nei meccanismi di gioco e stanno trovando l’amalgama definitivo che sarà fondamentale nella seconda parte di stagione. Bene soprattutto in difesa, nel primo tempo abbiamo subito soltanto nove reti e questo è un fattore importante. Nella ripresa, poi, le numerose esclusioni momentanee ci hanno fatto subire, inevitabilmente, qualche segnatura in più.

Sono davvero felice anche per i giovanissimi del gruppo che, appena un giorno prima, hanno conquistato l’ennesimo successo anche nel campionato interregionale di Serie B. Insomma, il percorso di crescita prosegue in maniera esponenziale grazie al duro lavoro compiuto quotidianamente dai ragazzi sotto le indicazioni di coach Manojlovic. Adesso – conclude Sica – le meritate vacanze natalizie e poi dal 2 gennaio riprenderemo a lavorare duramente per arrivare pronti ai prossimi appuntamenti”.

 

Nel campionato interregionale di Serie B la Genea Lanzara ha conquistato la terza vittoria consecutiva, battendo il Sannio col punteggio finale di 30 – 18. Riscontri positivi sono arrivati dai più giovani della cantera, con il classe 2007 Pisapia a segno in cinque occasioni ed il classe 2006 Rizzello che ha trovato la gioia della prima rete. I salernitani sono primi in classifica insieme a Polisportiva Gaeta e Benevento con un bottino di otto punti su cinque gare disputate.

ARETUSA – GENEA LANZARA 26 : 34 (p.t. 9 : 14)

ARETUSA: Carnemolla L., Tito 2, Caramagno 3, Settembre, Santoro L. 5, Infantino, Izzi, Faraci 5, Cella 1, Brandino 2, Vasquez, Yatawarage 5, Santoro M. 3, Carnemolla G. All: Izzi

GENEA LANZARA: Milano A. 1, Senatore 1, Fiorillo, Milano C. 3, Kolev 9, Gonzalez, Florio 10, Avallone, Gomez Subarroca 1, Mendo 4, Bellini 3, Munda 2, Cappellari. All: Manojlovic

ARBITRI: Schiavone – Castagnino

I RISULTATI DELLA 3^ GIORNATA DI RITORNO: Il Giovinetto – Mascalucia 37 : 22; Haenna – Ragusa 36 : 30; Aretusa – Genea Lanzara 26 : 34; riposa Palermo.

LA CLASSIFICA: Genea Lanzara 18, Palermo* 11, Il Giovinetto 10, Haenna* 9, Mascalucia 7, Aretusa 5, Ragusa* 0.

*= 1 partita in meno