A2F: CINGOLI METTE PAURA ALLA FLAVIONI, 29-29 A CIVITAVECCHIA

Torna a casa con un ottimo punto la Polisportiva Cingoli dalla trasferta di Civitavecchia. Le ragazze di Analla hanno pareggiato 29-29 contro la corazzata Flavioni, nella quarta giornata di Serie A2 Femminile girone C.

Le locali partono meglio e cominciano a distanziare le avversarie. Dopo il botta e risposta tra Chiara Bonamano e Ciattaglia, la Flavioni trova un break di 4-0 con tre reti di Ferretti ed una di Bonamano per il 5-1. Torelli riporta la Polisportiva a -2, ma ancora Ferretti e Bonamano portano il punteggio sul 7-3. Lenardon e Ciattaglia accorciano sul 7-5. Ciattaglia risponde a Bartoli, 8-6. Le locali piazzano un altro break di 3-0 con Bartoli, Ferretti e Bonamano, volando sul +5 (11-6). Faris segna la rete del -4, Ferretti ristabilisce il 12-7. Cingoli non molla e torna a -3 grazie a Lenardon e Velieri, parziale sul 12-9.

Civitavecchia scappa ancora con le reti di Chiara Bonamano, Bartoli e Di Luca, volando così a +6 (15-9). La Polisportiva ha una reazione d’orgoglio e negli ultimi dieci minuti realizza un contro-break di 0-4 con tre reti di Ciattaglia ed una di Lenardon, chiudendo il primo tempo sul 15-13 e riaprendo di fatto il match.

Nella ripresa le ospiti hanno un altro passo e riescono ad andare in vantaggio, rischiando di vincere, ma vengono riprese sul finale. Cipolloni e Velieri firmano il pareggio (15-15). Lenardon risponde a Bonamano, 16-16. Cipolloni porta in vantaggio la Polisportiva, ma Politi e Bartoli ristabiliscono il vantaggio locale (18-17). A questo punto Cingoli realizza uno 0-3 con tre reti di Cristina Lenardon per il 18-20. Mara Bonamano accorcia, Velieri e Faris portano le ospiti sul +3 (19-22). Ciattaglia e Lenardon replicano a due retidi Bartoli, si resta sul 21-24.

L’empasse continua fino al 23-26, quando Spizzico e Chiara Bonamano riescono a segnare le reti del 25-26. Lenardon ristabilisce il +2, ma Bartoli segna il 26-27. E’ ancora Lenardon ad andare a segno, ma questa volta la Flavioni riesce a pareggiare con due reti di Bartoli (28-28). A 34 secondi dalla sirena Cristina Lenardon segna il 28-29, ma a 4 secondi dalla fine Ferretti fissa il definitivo 29-29.

La Polisportiva Cingoli raccoglie un punto importantissimo in casa della Flavioni Civitavecchia, che consente ad entrambe le squadre di restare in testa con 7 punti. La squadra di Pacifico, sopra di 6 reti nel primo tempo, ha visto il grande recupero delle ragazze di Nico Analla, a testimonianza di come le cingolane non mollino mai. Top scorer della gara una scatenata Cristina Lenardon con 12 reti, seguita a 9 da Bartoli e Chiara Bonamano e a 7 da Chiara Ciattaglia e Ferretti.

Nella prossima giornata, Cingoli sarà impegnata in casa contro l’Euromed Mugello, per la sfida in programma sabato 26 ottobre alle 21 al PalaQuaresima.

Flavioni Civitavecchia 29-29 Cingoli (15-13)
Flavioni: 
De Santis, Di Luca 1, Bartoli 9, Bernardini, Bonamano C. 9, Bonamano M. 1, Chiodi, D’Anto, Ferretti 7, Guida, Malavasi, Paparozzi, Politi 1, Schiavo, Spizzico 1. All. Pacifico

Cingoli: Battenti, Danti, Bartolucci, Cappelli, Ciattaglia 7, Cipolloni 2, Cristalli, Faris 2, Lenardon 12, Torelli 3, Velieri 3. All. Analla
Arbitri: Anastasio – Zappaterreno

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi