A2M: DARWIN TECH MASCALUCIA IN CERCA DI RISCATTO CONTRO TH ALCAMO

E’ tutto pronto per il debutto casalingo della Darwin Tech che sabato sera al pala Wagner (fischio d’inizio alle ore 19.30) ospiterà la T.H. Alcamo. Un derby siciliano che promette emozioni tra due formazioni che, soprattutto negli ultimi campionati, si sono dati battaglia diverse volte dando sempre vita a gare intense dal punto di vista tecnico e molto accese da quello agonistico. Una sfida attesa da entrambe le squadre che hanno iniziato in maniera diversa il loro cammino nel girone C della serie A2 nazionale di pallamano maschile.

I trapanesi all’esordio hanno battuto in casa l’Albatro Siracusa e cioè una delle pretendenti al salto di categoria, mentre Costanzo, Pappalardo, Coppola, Xhetani e soci hanno perso di misura in casa del Cus Palermo.
Stati d’animo diversi, dunque, con gli ospiti guidati da coach Randes galvanizzati dal successo interno e che cercheranno di far valere la loro esperienza, mentre il team guidato da Salvo Cardaci e Nunzio Mineo con i suoi tanti giovani cercherà di conquistare la prima vittoria stagionale.
I precedenti degli ultimi anni parlano nettamente a favore della Darwin Tech che, tranne che in un occasione, ha sempre vinto contro Saullo e soci ma si sa: ogni stagione ha una propria storia.

“I precedenti non contano nulla – sottolinea il presidente mascaluciese Sergio Pagano – noi quest’anno abbiamo puntato decisamente sui nostri giovani che sotto la guida dello staff tecnico (collaborato anche da Paolo Biondo, allenatore dei portieri ndr.), migliorano di settimana in settimana e ci lasciano ben sperare per quelli che sono i nostri futuri obiettivi. I nostri avversari, invece, hanno cambiato veramente poco e quindi hanno gia una loro precisa fisionomia”.
In casa alcamese occhi puntati su Vito Vaccaro che insieme a Saitta e Fagone sono i tre giocatori di maggiore esperienza della T.H., mentre la Darwin Tech trascinata dal pubblico amico metterà in campo tanto entusiasmo e voglia di vincere per provare a mettere in carniere i primi punti del nuovo anno sportivo.

“Non partiamo favoriti ma nemmeno sconfitti in partenza – dice il tecnico della Darwin Tech Salvo Cardaci – i ragazzi in settimana si sono allenati molto bene e hanno tanta voglia di far bene. Abbiamo preparato dal punto di vista tattico la gara e siamo consapevoli dei punti di forza dei nostri avversari ma anche delle loro criticità. Insomma nessun timore reverenziale e proveremo a regalare al nostro pubblico i primi sorrisi di questo campionato di A2″.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi