A2M: FERRARA UNITED ESPUGNA VIGASIO

Gara senza storia. Il Ferrara United rispetta i pronostici e si prende la seconda vittoria consecutiva rimanendo imbattuta in trasferta dopo otto giornate di campionato.

Coach Lucio Ribaudo opta per lo “starting seven” ormai collaudato con Michele Rossi in porta, Filippo Pasini, Davide Di Maggio e Veselin Hristov sugli esterni, capitan Corrado Sgargetta e Giulio Nardo sulle ali e Nerio Zaltron a completare in pivot.

Il primo tempo è caratterizzato da un inizio veemente da parte degli ospiti che trovano un parziale di 0-3 grazie alle belle reti di Sgargetta, Nardo e Pasini. La reazione di Vigasio, facilitata dalla doppia esclusione per due minuti (la prima alla panchina per proteste su un mancato cartellino rosso per l’estremo difensore veronese reo di aver fermato trattenendolo Corrado Sgargetta in contropiede, il secondo per fallo proprio del capitano dell’United), vale il 2-4 al 6′. Michele Rossi, portiere del Ferrara United ed Mvp di serata, inizia una serie di parate che facilitano la fuga dei ferraresi che al 14′ allungano sul 3-14 costringendo il tecnico del Vigasio al primo time out di serata. L’infortunio di Nardo (probabile stiramento al polpaccio sinistro) ed il rientro dei veronesi rovina un primo tempo praticamente perfetto chiuso comunque ad un margine di sicurezza sul 10-16.

Nella ripresa la gara cala notevolmente la propria intensità, risultando spezzettata, e caratterizzata da una chiamata infinita di esclusioni, da una parte e dall’altra, che imbruttisce una gara già fortemente direzionata. Coach Ribaudo sul 19-32, al 46′, inizia una importante girandola di rotazioni che non impedisce a Capitan Sgargetta di chiudere il match con ben 12 reti messe a referto. Alla sirena, il punteggio di 25-33, non esemplifica al meglio un dominio territoriale pressochè totale imposto da Ferrara sin dalle prime battute di gioco. Classifica alla mano i biancoazzurri salgono a quota 7 punti (12 sul campo), cogliendo il quinto risultato utile consecutivo.

Prossimo impegno previsto per sabato 16 Novembre nel “big match” della nona giornata contro la capolista Medalp Tirol.

TABELLINO

Vigasio vs Ferrara United 25-33 (10-16)

Vigasio: Ballardini 6, Benneti 1, Bunea 4, Carloni 4, Dalla Vecchia, Eddarkaoui, Furlan, Martini 3, Melagatti 2, Minissale 1, Signorini 4, Tussini, Zattarin.

Ferrara United: Rossi, Grande, Crea, Brancaleoni, Cabrini 2, Hristov 4, Pasini 6, Di Maggio 1, Nardo 2, Saletti, Sgargetta 12, Semprini 2, Waeil, Zaltron 2 Pastore 1, Sigolo. All. Ribaudo

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi