A2M: LA PALLAMANO ROMAGNA ESPUGNA NUORO

La Pallamano Romagna non tradisce le aspettative e si aggiudica la prima gara del campionato nazionale di Serie A2 sbancando la Polivalente di Nuoro.
Contro i padroni di casa guidati da Silvio Fois, i romagnoli di Domenico Tassinari vincono 37 – 16 una partita dominata sin dai primi minuti.
Nonostante le defezioni infatti la squadra arancioblu scende in campo con carattere e mostra gli artigli sin dai primi minuti segnando a ripetizione con Di Domenico. Nuoro, squadra giovane e neopromossa prova a contenere gli assalti ma alla fine del primo tempo il risultato è pesantemente in favore del Romagna (20-8).
Nel secondo tempo ancora tanto Romagna e ancora tanto Di Domenico che con Albertini risulterà tra i migliori marcatori. La partita ha ben poco da dire, qualche errore difensivo dei sardi fa volare il Romagna che sbaglia anche diverse occasioni davanti alla porta.

HAC NUORO: Carta (7), Catte, Cocco (2), Corrias, Gregupiu, Hrincu, Maddanu (2), Mereu M., Mereu C., Orsini (2) Serra, Tessari (3). All. Silvio Fois

ROMAGNA: Albertini (8), Amaroli (3), Boukhris, Chiarini (3), Di Domenico (10), Gollini (3), Leotta (2), Mazzanti (4), Montanari (2), Redaelli, Sami T., Sami G., Tassinari (2). All. Tassinari

Ammoniti: Chiarini, Gollini, Mazzanti (R) Carta, Gregupiu e Orsini (N)

2 Minuti per Sami e Amaroli (R), Catte, Carta (2) e Hrincu (2) (N).

Fine Pt 20-8