A2M. Nonantola ed Haenna già promosse, festa vicina per il Leno

In serie A2 maschile tante squadre in cerca d’autore. Tante società stanno lottando per conquistare la promozione in massima divisione di Handball maschile. Nel girone A si sta svolgendo la Poule Promozione che vede coinvolte quattro formazioni. In testa al raggruppamento c’è il Leno a punteggio pieno con 18 punti al suo attivo, insegue il Cassano Magnago con dieci punti al suo attivo. Ci prova anche il Ventimiglia che con i suoi sei punti all’attivo può ancora sperare nella promozione in massima serie. Sabato prossimo parte il girone di ritorno e c’è subito lo scontro diretto tra l’imbattuto Leno ed il Cassano Magnago. La formazione varesina in caso di successo pieno festeggerebbe la matematica promozione in massima serie di Handball maschile con due turni d’anticipo. Nel girone B c’è grande incertezza ed i giochi sono ancora aperti. Comanda nella Poule Promozione il Malo con 17 punti all’attivo, frutto di due vittorie nei tempi regolamentari ed una ai tiri di rigore. Speranze di gloria e, di conseguenza, di promozione in serie A maschile anche per l’Emmeti Group e per il Gridiron con nove punti all’attivo nella graduatoria di Poule Promozione. Tra sabato e domenica prende il via il girone di ritorno con la sfida diretta tra il Malo e l’Emmeti Group, più agevole invece il compito per il Gridiron che nel pomeriggio di sabato sarà impegnato contro il fanalino di coda Cellini Padova. Bisognerà quindi con molta probabilità attendere l’ultima giornata della Poule Promozione in programma il 16 maggio per conoscere la vincitrice del raggruppamento B. Nel girone C ha già festeggiato la promozione in massima serie il Rapid Nonantola.

image108

Al termine del doppio ritorno sono dodici i punti di vantaggio che lo stesso Rapid Nonantola ha sulla seconda forza del campionato, il Chianti Banca Tavernelle.  Nel girone D ed al termine della seconda fase ha festeggiato la promozione in massima serie il Città Sant’Angelo che ha chiuso in testa il raggruppamento con 27 punti all’attivo, frutto di nove vittorie e nessuna sconfitta. Piazza d’onore per il Cingoli che ha chiuso con 18 punti, frutto di sei vittorie e tre sconfitte. Nel girone E ha festeggiato già da tempo la promozione in massima serie l’Haenna che ha chiuso imbattuto il suo raggruppamento e con ben 18 punti di vantaggio sulla seconda forza del girone, ossia Il Giovinetto.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi