A2M: PER IL SALUMIFICIO F.LLI RIVA MOLTENO TRASFERTA INSIDIOSA A LENO

Dopo una settimana di stop ( fermo per le amichevoli disputate dalla  nazionale italiana ), nel prossimo week end, si ritorna a giocare nel  campionato nazionale di A2 di pallamano. Per il Salumificio Fratelli  Riva Molteno, si prospetta la trasferta bresciana di Leno. Si gioca  domenica alle ore 16. Come sempre andiamo a leggere la classifica.  Dopo sei giornate, il team bresciano, ha 4 punti in classifica, frutto  delle due vittorie ottenute. Il Molteno, ancora imbattuto, si trova al  comando del girone A, con 11 punti ( cinque vittorie ed un pareggio )  insieme al Medalp Tirol Innsbruck.

Conosciamo la formazione avversaria :
<<  Società molto giovane – il 2002 é l’anno della sua fondazione – ha  per contro già conquistato più volte la massima serie. Quest’anno partecipa a pieno titolo al campionato di A2: ha infatti ottenuto sul campo la  promozione dalla B. Il presidente Dott. Bravi, ha voluto comunque  rinforzare il roster con elementi di qualità e con esperienze  importanti. Così la formazione a disposizione di coach Baresi ora è un  connubio tra attrezzati ed esperti punti di forza (pensiamo al centrale/terzino  Piletti, al collaudato ed esperto portiere Errante, a Riello, Elezi,  Gnip ed al portiere Lorenzini), che vantano plurime esperienze in  massima serie, insieme ai tanti e promettenti giovani dell’ultima  sfornata della gestione Kljajic. Insomma, é intuibile l’insidia che  una formazione così strutturata può potenzialmente rappresentare per  qualsiasi avversario. Soprattutto in casa propria.

In ogni caso la  formazione guidata da Paolo Baresi ( il quale, per la cronaca, riveste anche il ruolo istituzionale di  Responsabile dell’Area 2 – Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria  ) vanta un roster di tutto rispetto che le consentirà di disputare un  campionato di valore, senza particolari patemi >>.

Gianni Breda apre una parentesi anche agli sugli altri match:
<< Guardando come doveroso agli altri incontri di questa settima  giornata, una particolare attenzione a due match interessantissimi:  ARCOM vs ODERZO (quest’ultima sta attraversando un momento magico) e  TORRI vs MALO ( Malo che vuole tornare protagonista grazie anche al  nuovo innesto, lo sloveno Marko Peljhan): due gare aperte ad ogni  risultato tra quattro potenziali pretendenti ai pochi posti per i play  off finali >>.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi