A2M: PIZZIKOTTO RUBIERA ALL’ ESAME BOLOGNA UNITED

Inizia il tour de forse per la Pizzikotto Rubiera che dopo sette giornate di campionato si ritrova al vertice della classifica del girone B di serie A2 con un bilancio di 6 vittoria e una sola sconfitta. Ma la corsa ai play-off, ovvero uno dei primi tre posti, è ancora lunga e impervia visto che in due punti ci sono ben sei squadre.

Ora iniziano per Rubiera gli scontri diretti. Sabato alle 18 al PalaBursi arriva il Bologna United, squadra retrocessa dalla massima serie e fortemente rinnovata in estate, che se non fosse stato per il giudice sportivo che le ha inflitto due sconfitte a tavolino sarebbe capolista a punteggio pieno.
Sulla panchina bolognese c’è un grande della pallamano rubierese, Samir Nezirevic, mentre in maglia Pizzikotto giocano Bonassi, Garau e Racalbuto, ex bandiere del Bologna in A1.

Vincere per Rubiera significherebbe dare un segnale importante a tutto il campionato, oltre che mantenere la leadership prima del turno di riposo.
Arbitrano l’incontro Passeri e Rinaldi.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi