A2M, Rubiera contro Sassari

C’è tanta curiosità per vedere finalmente all’opera la nuova Pizzikotto Rubiera nel campionato di A2. Curiosità non tanto dettata dalle novità di formazione, anche perchè in pratica quello rubierese è lo stesso gruppo dello scorso anno a cui in estate si sono aggiunti comunque due pedine importantissime come il portiere Rivi e il terzino Ricciardo da Casalgrande, ma da cercare di capire quali saranno i reali equilibri di forze in questo campionato che si preannuncia di difficile interpretazione. Ben 4 delle 8 squadre del girone C arrivano infatti dalla serie B. Le altre fino allo scorso anno hanno sempre recitato ruoli da ousider o gareggiato per la salvezza. Il Tavarnelle probabilmente parte con qualcosa in più rispetto alle altre, ma fare pronostici è veramente difficile.
La prima giornata di campionato oppone la Pizzikotto Rubiera alla novità Verdeazzurro Sassari. Si gioca alle 16,30 (rario inconsueto) al PalaBursi di Rubiera; arbitrano Piffanelli e Zavagli.
La formazione ospite è composta da tanti giovanissimi che puntano a fare esperienza in un campionato decisamente più complicato della serie B da cui arrivano con un solo reale obiettivo: la salvezza.
Non dovrebbero esserci problemi di formazione per il tecnico rubierese Marco Agazzani, che lavora con la squadra dallo scorso 24 agosto.

Il Capitano Andrea Benci è ad un passo da un grande traguardo: gli mancano solo 8 reti per raggiungere quota 500 marcature in campionato con la maglia rubierese (di cui è stato uno dei punti di riferimento fin dalla fondazione nel 2011).
Il calendario della prima giornata prevede sabato, oltre a Pizzikotto Rubiera-Verdeazzurro Sassari, anche Massa Marittima-Bologna e Parma-Tavarnelle. posticipato a domenica invece il confronto tra Follonica e Modena.

Quello di sabato al PalaBursi sarà un pomeriggio speciale: dopo la partita tra Pizzikotto Rubiera e Verdeazzurro Sassari è infatti in programma la presentazione alle famiglie e agli appassionati dell’attività della nuova stagione. Verranno presentati dirigenti e collaboratori del club, gli allenatori, il programma degli allenamenti e i campionati a cui la società prenderà parte in questa stagione 2015/16.

Prima di questo incontro, però, partita esibizione di minihandball tra i piccoli atleti della Scuola di Pallamano di Rubiera.

 

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi