A2M. Secondo stop per la Pallamano Oderzo

La Pallamano Oderzo si infrange sulla difesa più imbattuta del campionato, complice anche la serata di grazia dell’estremo difensore padovano, Andrea Carraro. E pensare che gli opitergini iniziano bene l’incontro, gestendo bene la palla e commettendo pochi errori. Un vantaggio di +3 al 13°, protrattosi sino al 16°, fa ben sperare, avendo sfruttato al meglio i pochi errori commessi dagli avversari. Dopo un time-out chiesto dai padroni di casa, l’Oderzo non riesce più ad imprimere velocità, ma soprattutto inanella una serie di banali errori che permettono al Cellini di tornare in possesso palla ed infilare una difesa che troppe volte si dimostra impreparata.
Andati al riposo in perfetta parità, la ripresa vede passare subito in vantaggio i padroni di casa con l’Oderzo ad inseguire, inseguimento che si interrompe al 18° della ripresa sul 18 a 17.
Un rosso diretto spedisce negli spogliatoi sia Matteo Paladin che Marco Stecca per reciproche scorrettezze. Da quel momento Oderzo in catalessi, buio totale. Gli opitergini non riescono più ad andare in gol, a differenza del Cellini che, galvanizzato dal momento positivo, si porta sul +8 grazie anche agli interventi determinanti del suo portiere. L’ultima rete dell’Oderzo, sul finale, non fa altro che limare di poco il passivo.

Pallamano Cellini – Pallamano Oderzo 25 – 18 (p.t.12-12)

Pallamano Oderzo: Ongaro Gregory, Vitto Domenico 1, Marcuzzo Alex 1, Paladin Andrea 5, Paladin Matteo 4, Mazzariol Riccardo 3, Malisan Riccardo, Marcuzzo Manuel, Giolo Davide 4, Carbonera Thomas, Basei Daniel, Iballi Endrit, Milovanovic Marko, Antonini Edoardo. Allenatore: Angelo Bufardeci

Pallamano Cellini: Carraro Andrea, Coltro Enrico 5, De Giovanni Fabio, Fabbian Simone 5, Franchin Luca, Melato Alessandro, Paccagnella Gabriele 1, Pagliarin Alberto, Pittarella Marco 8, Rossi Leonardo, Sarto Michele 3, Stecca Marco 3, Vescovo Damiano, Volpato Bibek. Allenatore: Federico Menin

Arbitri: Rossi, Di Dio.

Note: espulsi al 19 s.t. Paladin Matteo e Marco Stecca

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi