A2M: Si avvicina l’ esordio per la ‘ Scuola Pallamano Valentino Ferrara ‘

Si avvicina l’esordio dei giovanissimi atleti della Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” nel campionato di serie A2 maschile. Per il quinto anno il roster di Benevento porterà l’Associazione dedicata al compianto Valentino sui parquet d’Italia, permettendo a tanti ragazzi di provare l’emozione che regala una gara di serie A. Come già avvenuto per il gruppo fondatore nel 2014, si riparte puntando in larga parte sugli under 17 affiancati da alcuni elementi under 21 che saranno gli anziani del gruppo. Tante soddisfazioni hanno regalato le formazioni under 19 ed under 21 nelle passate stagioni, ora toccherà al nuovo gruppo capitanato da Matteo Ievolella che avrà il compito di far crescere i tanti talenti delle formazioni giovanili gialloverdi.

Sabato prossimo ci sarà l’esordio in terra siciliana, alle ore 19,00 a Mascalucia (CT), dove seppur tra mille difficoltà causate dalla mancanza di una struttura disponibile per gli allenamenti in città, dividendosi tra i Palazzetti di Cerreto Sannita e di Montefusco (AV) Mr. Eros Oriani sta cercando di proseguire l’attività agonistica, che ovviamente risulta oltremodo difficile, soprattutto tenendo conto della giovane età dei ragazzi che li limita molto per poter effettuare autonomamente gli spostamenti per i palasport utilizzati, mentre sembra inverosimile che non vi sia una sola struttura resasi disponibile ad ospitare gli atleti e le atlete della Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” nella città di Benevento.

A parte la vicinanza e la disponibilità del Presidente dell’US ACLI Benevento che si batte per trovare una alternativa in città, nessun segnale di sostegno giunge dal delegato cittadino. Per i tanti ragazzini delle under dai 9 ai 15 anni resta l’attesa per l’inizio dei corsi e l’amaro per l’Associazione nel non poter dare nessuna indicazione stante l’incognita sul dove e quando potrà iniziare l’attività sportiva a loro dedicata, che dovrebbe vedere i Prof. Mario Tretola e Franco Di Donato, unitamente al tecnico Eros Oriani, proseguire la promozione scolastica con i corsi di pallamano come da consuetudine, che tanti talenti ha prodotto in questi anni.

Nonostante tutto, l’entusiasmo degli appassionati ragazzi e dei loro familiari resta alto ed il loro impegno encomiabile ha spinto l’Associazione, spesso impegnata in esibizioni promozionali, dopo aver partecipato circa due anni fa ad una dimostrazione della FXC Fireball Extreme Challenge, Federazione Internazionale, ad iscrivere la Scuola Pallamano Valentino Ferrara al mondiale per Club della FXC, che quest’anno si terrà a Telese Terme (BN) dal 20 al 21 ottobre. Ogni giovedì si potrà promuovere questa nuova disciplina, molto praticata negli Usa ed in Sud America, per uno sport simile alla pallamano, con la differenza che non si rende necessario segnare reti, ma vince chi ha per più tempo il possesso palla e le formazioni sono obbligatoriamente miste. Un’occasione da non perdere per i ragazzi e le ragazze gialloverdi che proveranno a portare in alto i colori italiani per la Federazione che in Italia è presieduta da Carla Manna Pinzero in Greco, che si ringrazia per l’opportunità concessa.

Sul punto il neo tecnico Eros Oriani: “Siamo in attesa dell’esordio stagionale e sono molto contento per l’impegno che vedo negli allenamenti, anche se ogni volta diventa sempre più faticoso a causa dei tanti spostamenti che non facilitano i giovani ad essere assidui come dovrebbe essere. Ciononostante ho trovato dei talenti molto appassionati e disciplinati con tanta voglia di allenarsi ed apprendere. Per quasi tutti sarà la prima in serie A da titolari e quindi i più anziani, seppur ancora under 21, dovranno sostenere i più piccoli. Resto basito per la situazione delle strutture sportive in città, alquanto strana, ma sono fiducioso che alla fine si riuscirà a trovare uno spazio anche per i più piccoli che ancora non ho potuto mai allenare e spero che pazientino ancora un po’ nell’attesa di trovare una palestra dove poterli far allenare. Sono sempre più convinto che questo gruppo ci regalerà tante soddisfazioni perché questi ragazzi hanno grandi qualità tecniche ed umane. Attendo con curiosità anche l’avventura del mondiale FXC, una novità per me, ma devo dire molto faticoso e divertente, nonché propedeutico per la pallamano. Porteremo con fierezza i colori dell’Italia che come club italiano rappresenteremo”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi