A2M. Tutti i risultati del weekend

E’ terminato un altro weekend per quanto riguarda il campionato di A2 maschile. Nel girone A nuova vittoria per il Molteno che supera nettamente il Cassano Magnago con il risultato di 24 a 16 e consolida la prima posizione in classifica con undici punti all’attivo. Vince anche il Crenna che batte in casa il Verdeazzurro Sassari e mantiene la seconda posizione in classifica con undici punti all’attivo. Prima vittoria stagionale per il Parma che ha la meglio sulla Ginnastica Spezia con il punteggio finale di 25 a 14. Infine sale a quota nove punti il Povegliano che sconfigge il Città Giardino con il risultato di 27 a 15. Il Leno ha osservato il turno di riposo previsto dal calendario. Nel girone B ben quattro formazioni sono in testa alla classifica con nove punti all’attivo: Arcobaleno e Taufers raggiungono, infatti Gridiron ed Emmeti in virtù della vittorie ottenute sabato negli scontri diretti. Infine prima vittoria in serie A2 per l’Opicina che supera in trasferta il Rovereto con il risultato di 31 a 28. L’Oderzo ha osservato il turno di riposo previsto dal calendario. Nel girone C il Modena si aggiudica il derby del Secchia contro il Rubiera. Modena che vola così al primo posto in classifica con 14 punti all’attivo approfittando anche della battuta d’arresto del Ferrara United superato in trasferta da un’Olimpic Massa stellare con il risultato di 39 a 28. Terzo posto con dieci punti per l’Estense che batte in casa il Follonica con il netto risultato di 42 a 17. Infine non è stato ancora omologato dalla Figh il risultato del match disputato domenica tra la Poggibonsese ed il Prato. Nel girone D in testa alla classifica troviamo i Lions Teramo in virtù del successo ottenuto in trasferta sul campo del Putignano con il risultato di 27 a 23. Formazione pugliese che viene così agganciata al secondo posto con nove punti all’attivo dalla NHC Teramo che ha superato tra le mura amiche il Capua con il risultato di 34 a 22. Infine prima vittoria stagionale per il Cus Cassino che ha battuto in trasferta il Pescara con il risultato di 21 a 20. La Lazio ha osservato il turno di riposo previsto dal calendario. Infine nel girone E resta in testa alla classifica con nove punti all’attivo Il Giovinetto (deve ancora osservare il turno di riposo), nonostante la battuta d’arresto rimediata in trasferta sul campo del Crazy Reusia. Vittoria importante per l’Aetna Mascalucia che supera tra le mura amiche il Cus Palermo portandosi così al secondo posto in classifica con sei punti all’attivo. La TH Alcamo ha osservato il turno di riposo previsto dal calendario.

 

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi