A2M. Tutti i risultati del weekend

E’ terminato un altro weekend per quanto riguarda il campionato di A2 maschile. Nel girone A seconda giornata che ha visto il secondo successo consecutivo per Molteno, Crenna e Cassano Magnago: battute rispettivamente Leno 27-19, Città Giardino 28-26 e Spezia 24-20. Testa quindi per tre squadre a punteggio pieno mentre il Povegliano bagna il suo esordio con la vittoria casalinga sul Parma per 25-24. Nel girone B si è conclusa la terza giornata: ben quattro squadre a 6 punti. Il Gridiron che ha battuto il Rovereto in trasferta 39-37, il Taufers che ha piegato in casa l’ex capolista solitaria Arcobaleno Oriago con il punteggio di 29-25 e l’Emmetì Group che si è portato anch’esso a quota sei grazie al successo ai danni dell’Oderzo, in trasferta, per 28-26. Terza giornata anche per il girone C che fa registrare la crisi aperta del Secchia Rubiera, ancora fermo a zero punti. Stavolta la compagine emiliana è caduta sul campo del Massa Marittima per 39-34, primi tre punti per i toscani che staccano proprio il Rubiera, costretto all’ultimo posto. In compagnia, però, del Follonica che perde ancora: stavolta in casa del Prato 30-17. Il Ferrara United non arresta la sua corsa e fa suo anche lo scontro contro la Poggibonsese in terra toscana: finisce 29-26 per gli emiliani che si portano in testa solitaria. A più uno, infatti, sul Modena che ha superato solo ai rigori l’Estense Ferrara 29-27. Nel girone D, al termine della terza giornata, troviamo le due squadre di Teramo ed il Putignano a quota 6, in vetta: il Lions Teramo si è sbarazzato della Lazio battendola a domicilio con il pesante punteggio di 30-18. L’NHC Teramo, invece, ha sconfitto 31-23 tra le mura amiche il Cus Cassino mentre il Putignano ha superato 29-22 il Pescara. Nel girone E al termine della seconda giornata davanti a tutti c’è Il Giovinetto che bissa la vittoria della settimana scorsa superando in casa l’Aetna Mascalucia con il punteggio di 24-20. A due lunghezze di distanza troviamo l’Alcamo che nella prima casalinga di stagione ha battuto il Cus Palermo 31-20.

RIPRODUZIONE RISERVATA

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi