Alì-Best Espresso Mestrino. Nonostante la sconfitta, una buona Under 15 nel derby contro il Cellini Padova.

In un match dall’esito scontato quantomeno sulla carta, l’Alì Mestrino Under 15 cede alle pari categoria del Cellini Padova, ma uscendo dal campo con l’onore delle armi.

PRIMO TEMPO: MESTRINO IN PARTITA, CELLINI ACCELERA SOLO NEL FINALE
Nel primo tempo le piccole gialloverdi, vittime designate sulla carta, scendono in campo agguerrite e danno battaglia alle più forti ed esperte avversarie: capitan Politi va subito a segno, Beatrice Pasere risponde con una doppietta, poi Segato mette il 2-2 al 3′. Ospiti ancora avanti con Rettore e Beatrice Pasere, Mestrino pareggia i conti con Piccoli e Segato per il 4-4 al 4′. Beatrice Pasere si fa incontenibile e con una tripletta porta Cellini a +3, ma e gialloverdi non ci stanno e con Piccoli e Politi impattano sul 7-7 al 9′. Le ospiti ne hanno di più, ma Mestrino con grinta regge fino all’8-9 di Barbieri al 10′, poi Cellini prende il sopravvento e per 10 minuti resta padrone incontrastato del campo, con un parziale di 0-8 che indirizza il match nonostante il time-out di mister Andriolo (8-17 al 20′). Mestrino si scuote e risponde con Segato alle reti delle sorelle Pasere, fissando il punteggio sul 10-20 all’intervallo.

SECONDO TEMPO: CELLINI AMMINISTRA, MESTRINO SE LA GIOCA
Nella ripresa Mestrino vuole dimostrare che i propri progressi non sono estemporanei, giocandosela alla pari con un Cellini che amministra il largo vantaggio: break di 3-1 firmato dal trio Menin-Piccoli-Barbieri per il 13-21 al 29′. Le patavine vanno regolarmente a segno, ma anche le gialloverdi non demordono e mantengono quasi inalterato il distacco grazie alla precisione di Piccoli dai 7 metri (16-25 al 32′). Le ospiti decidono di accelerare nuovamente e si portano a +15 con la tripletta di Rettore e la doppietta di Beatrice Pasere, ma ancora le padrone di casa non mollano e recuperano due reti di svantaggio con Politi e Segato (18-30 al 41′). Il finale di gara è di marca patavina, con la sola Piccoli (top scorer mestrinese con 7 reti all’attivo) a violare la porta difesa da Nefzi: Cellini chiude con Bebli sul 19-34.

NEXT MATCH: MESTRINO-UDINE
Prestazione più che convincente da parte della piccole Under 15 mestrinesi al cospetto di un avversario nettamente più forte e tra i favoriti per il titolo regionale: le gialloverdi dovranno fare tesoro di quanto di buono messo in campo contro Cellini già dal prossimo match, la sfida casalinga del 18/12 al CUS Udine che chiuderà l’anno sportivo 2022.

IL TABELLINO
ALÌ MESTRINO U15 – CELLINI PADOVA U15 19-34 (p.t. 10-20)
ALÌ MESTRINO U15: Occhiogrosso, Gualtieri, Perdoncin, Menin 1, Palopoli (p), Piccoli 7, Politi 3, Barbieri 3, Segato 5. All. Andrea Andriolo.
CELLINI PADOVA U15: Nefzi (p), Bergamasco 2, A.Okorie 1, Bebli 2, Rettore 9, Bellini 1, J.Pasere 3, B.Pasere 14, Raicu 1, I.Okorie 1, Vasile (p). All. Francesca Antolini.
Arbitro: Stefano Fabbian