ALÌ-BEST ESPRESSO MESTRINO, SALUTANO LUCHIN, VINCI, PUT ED IL TECNICO LUCARINI

La Pallamano Mestrino comunica che mister Giuseppe Lucarini non sarà sulla panchina gialloverde per la prossima stagione di Serie A Beretta.

Arrivato al timone della prima squadra (e dell’Under 19) nell’estate 2018, alla sua prima stagione mister Lucarini ha condotto le gialloverdi a sfiorare la promozione in A1 e a conquistare il settimo tricolore Under 19; dall’anno successivo ha guidato la prima squadra al suo ritorno in A1 da reintegrata, terminando la stagione con il quarto posto congelato dalla pandemia e con la semifinale Scudetto della Youth League Under 20, mai conclusa per lo stesso motivo. Il piazzamento in top 4 ha garantito al club gialloverde la prima partecipazione a una coppa europea nella stagione successiva, coronato da uno storico passaggio del turno, mentre in campionato mister Lucarini ha portato le sue ragazze in semifinale di Coppa Italia e a sfiorare i playoff scudetto nonostante un girone di ritorno entusiasmante. Nella stagione appena conclusa, infine, la pallamano voluta da mister Lucarini ed espressa con diligenza dalle ragazze in campo ha portato un’altra serie di risultati storici: la prima partecipazione assoluta in Supercoppa Italiana, la seconda partecipazione consecutiva alla EHF European Cup, la seconda semifinale consecutiva in Coppa Italia e la semifinale Scudetto.

Tutto il Club desidera ringraziare sentitamente mister Lucarini per il grande lavoro svolto in questi quattro anni con estrema professionalità e competenza, lasciando una firma indelebile nella storia della Pallamano Mestrino: a lui auguriamo con gratitudine il meglio sia a livello personale che professionale.

Contemporaneamente, è tempo di salutare anche un’altra colonna della prima squadra: Francesca Luchin non difenderà la porta gialloverde nella stagione 2022/23, avendo ricevuto un’offerta irrinunciabile che il Club non intende ostacolare. Baluardo difensivo quasi insuperabile nelle tre stagioni passate a Mestrino, Francesca ha inanellato prestazioni di altissimo livello, contribuendo alle ottime stagioni della squadra e riguadagnandosi la convocazione sia nella Nazionale indoor che in quella di beach handball. Riconoscenti per aver avuto l’occasione di conoscere la grande persona prima ancora che la grande atleta, auguriamo a Francesca un radioso futuro dentro e fuori dalla pallamano.

Infine, lasciano la squadra anche altre atlete che sono state comunque parti importanti della grande annata appena conclusa: Nahomi Marquez (che approda a Casalgrande), Ligia Put e Gaja Vinci, che ringraziamo per la professionalità con cui si sono sempre dedicate alla causa gialloverde in questa stagione, contribuendo a modo loro ai risultati ottenuti dalla squadra.

Ciò detto, la Società intende confermare il resto della rosa integrando alcuni elementi di spicco della formazione di Serie A2, e ovviamente è già al lavoro per garantire un roster competitivo alla nuova guida tecnica, che verrà annunciata al più tardi la prossima settimana: Mestrino c’è e ha tutte le intenzioni di restare nell’élite della pallamano italiana.