ALÌ-BEST ESPRESSO MESTRINO SUL VELLUTO A LENO

Tutto facile per l’Alì-Best Espresso Mestrino, corsaro a Leno nel recupero della 18ª giornata di Serie A Beretta: quinto risultato utile consecutivo che riporta le gialloverdi a -5 dal quarto posto.

PRIMO TEMPO: CONCENTRAZIONE E CINISMO
Mestrino inizia il match con grande concentrazione e già dopo 4′ è avanti 0-3, sfruttando i contropiedi concretizzati da Biondani e Stefanelli. Lanfredi e Francesconi riportano Leno in scia, ma è un fuoco di paglia: le gialloverdi piazzano un altro break di 0-4 con la tripletta di Schinca e Stefanelli, andando a +5 (2-7 al 12′). Kyryllova va a segno due volte dalla distanza, ma Mestrino è in pieno controllo del gioco e va a segno agevolmente su tutto il fronte offensivo, costringendo la panchina di Leno al primo time-out (4-11 al 18′). Nulla però cambia nell’economia del match, con le ospiti a fare la partita colpendo con grande cinismo le avversarie e andando al riposo sull’eloquente punteggio di 7-17.

SECONDO TEMPO: AMMINISTRAZIONE E ROTAZIONE
Nella ripresa Mestrino può amministrare il rassicurante vantaggio facendo anche riposare a turno le titolari, ma non cambia l’inerzia della gara: pur rallentando il ritmo rispetto al primo tempo, le gialloverdi riescono a incrementare il vantaggio (9-21 al 38′). Le ragazze di mister Lucarini hanno poi un piccolo passaggio a vuoto e permettono a Leno di infilare un parziale di 5-1 con il trio Costanzo-Lanfredi-Francesconi (14-22 al 46′). Nei minuti successivi la gara viene giocata punto a punto, fino al 55′: sul 18-27 Leno non riesce più ad andare a segno, mentre Mestrino dà lo strappo finale al match con il break di 0-5 che chiude la contesa sul 18-32.

L’ANALISI DI GIORGIA SABBION
«Abbiamo iniziato subito forte, come ci eravamo prefissate già durante gli allenamenti, sia in attacco che in difesa così come ci viene richiesto dall’allenatore, e il risultato parla chiaro», commenta Giorgia Sabbion al termine del match. «Ai playoff ci crediamo ancora, noi faremo il nostro e poi si vedrà».

IL PROSSIMO MATCH
In attesa della definizione delle date dei recuperi con Pontinia e Nuoro, la prossima gara per Mestrino sarà la trasferta di domenica 11 aprile sul difficile campo del Brixen, match cruciale per la rincorsa delle gialloverdi ai playoff.

IL TABELLINO
PALLAMANO LENO – ALÌ-BEST ESPRESSO MESTRINO 18-32 (p.t. 7-17)
PALLAMANO LENO: Francesconi 3, Costanzo 4, M.Lavagnini, Toninelli 1, D’Ambrosio, Lanfredi 4, Convalle (p), Turina 2, De Angelis, G.Lavagnini, Bravi, Andreani 1, Kyryllova 3, Ramazzotti (p). All. Giovanni Bravi.
ALÌ-BEST ESPRESSO MESTRINO: Stefanelli 9, Biondani 7, Schinca 5, Lucarini 3, Marcon, Cappellaro 1, Jevremovic 2, Sabbion 1, Luchin (p), Shima (p), Cabrini (p), Pugliese 2, Rauli 2. All. Giuseppe Lucarini.
Arbitri: Giovanni Alborino-Vincenzo Farinaceo

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi