AM. Castenaso si impone di misura sul Dossobuono

Dossobuono vs Castenaso
Dossobuono vs Castenaso
SERIE A MASCHILE: Castenaso ancora indigesto per l’Olimpica Dossobuono. Dopo la vittoria di misura nel girone di andata la formazione emiliana concede il bis e si impone anche al Palazzetto di Dossobuono. Il risultato finale di 30-28 è maturato al termine di una partita combattutissima, molto nervosa che ha però divertito il numeroso pubblico presente.

Pronti via e il Castenaso in 4’ si porta sul 4-1. Il Dossobuono però non si scompone e lotta grande determinazione, forse come mai in questo campionato, su tutti i palloni. Gli ospiti si difendono però con molta attenzione e fisicità. Al 6’ il gol di Piletti rimette in scia la formazione di casa che si porta sul 3-4. Il Castenaso prova ad allungare nuovamente (5-3) ma i giallorossi non mollano e rispondono colpo su colpo, nonostante il portiere avversario si metta in evidenza con parate decisive che permettono alla sua squadra di rimanere sempre avanti nel risultato. A metà del primo tempo gli ospiti conducono ancora per 9-6. Il rigore messo a segno da Dalla Vecchia (7-9) spiana la strada al pareggio che arriva al 20’ grazie ad un altro gol di Piletti (9-9). Sul più bello però il Dossobuono si inceppa, sbagliando qualche occasione di troppo e permettendo agli ospiti di riportarsi nuovamente in vantaggio e di chiudere il primo tempo sul 15-11.

Il secondo tempo non delude le aspettative e si apre come si era chiuso il primo, e cioè con le due squadre che si affrontano senza esclusione di colpi. Mocerino segna subito il 12-15 ma pronta arriva la risposta del Castenaso che al 4’ si porta sul 17-12. Nel frattempo il Dossobuono ha sostituito Andriolo con Turrini il quale, con alcuni ottimi interventi, evita agli ospiti di scappare. Mister Jasarevic si sgola predicando tranquillità e attenzione. I suoi ragazzi sembrano aver capito il messaggio e stringono d’assedio la difesa avversaria. Gli attaccanti gialloneri non trovano più con regolarità la via del gol e arriva così il meritato pareggio. E’ il 14’ quando Turrini, con un grande intervento, innesca il contropiede giallorosso concretizzato in gol dall’ottimo Piletti (19-19). Il numeroso pubblico si scalda e incita entrambe le formazioni. Il Castenaso però allunga di nuovo portandosi sul 22-19. Gli animi si surriscaldano e la partita si innervoscise. Ne fanno le spese Dalla Vecchia e Mocerino che vengono espulsi insieme al portiere ospite. A 7’ dal temine, con le squadre in 5 contro 5, gli ospiti conducono ancora 26-23. Il Dossobuono però ci crede ancora. A 4’ dalla fine Piletti segna il 25-26 ma nella bagarre finale è il Castenaso ad essere più lucido e calmo, segnando prima il rigore del 29-26 al 28’ e poi, a 40” dal termine, il 30-27 che chiude la partita. Il Castenaso vince 30-28. Al Dossobuono non resta che leccarsi le ferite e riflettere sulla gestione degli ultimi minuti di gara: con meno nervosismo, probabilmente, i tre punti potevano tingersi di giallorosso.

Olimpica Dossobuono – Castenaso 28-30 (p.t. 11-15)
Olimpica Dossobuono: Andriolo, Tussini, Mocerino 6, Piletti 7, Dalla Vecchia 2, Perazzoli 2, Ballardini 4, Bennati 2, Furlan, Peretti 3, Nielsen, Bonato 2, Zattarin, Signorini.
All: Admir Jasarevic
Castenaso: La Guardia, Santi, Pesaresi 5, Bellina 3, Cattabriga 5, Mei 2, Scarpato 5, Zaniboni 4, Menghini 1, Banzi, Bazzani 2, Brintazzoli 3, Traversa, Todis.
All: Giuliano Gottardi
Arbitri: Corioni – Muratori

Gli altri risultati della 5^ giornata di ritorno – Girone B
Terraquilia Carpi – Estense 30-31 (p.t. 18-13)
Sinergia Sassari – Nuova Era Casalgrande 27-31 (p.t. 12-14)
Bologna – Ambra 30-31 (p.t. 14-13)
Riposato: Romagna