Andrea D’Angelo è un nuovo giocatore del Ferrara United

La società Ferrara United Handball Club è lieta ed orgogliosa di comunicare l’acquisto dell’ala destra classe ’97 Andrea D’Angelo dalla Pallamano Parma.

Nato pallamanisticamente a Carpi, nella società sita nella città che gli ha dato in natali, D’Angelo esordisce non ancora 18enne in Serie A1 grazie alla fiducia concessagli dal tecnico biancorosso Davide Serafini. Le qualità tecniche, unite ad una rapida crescita fisica ed alla generosità in fase difensiva lo rendono rapidamente uno dei pupilli anche del tecnico Sasa Ilic, che lo fa crescere potendo farlo lavorare quotidianamente con un talento del ruolo del calibro di Carlo Sperti. Conclusa l’esperienza a Carpi arriva il passaggio alla Pallamano Parma, allenata da quel Luca Galluccio che, al fianco di Serafini, per primo ne aveva intuito le potenzialità. Nel “ducato” D’Angelo completa la sua metamorfosi in giocatore determinante rivelandosi un tassello fondamentale per i gialloblù, con i quali sfiora una clamorosa promozione in Serie A1 nella stagione 2018-19.

Chiuso il ciclo con la società del Presidente Francesco Fanti, D’Angelo ha accettato con rapidità e convinzione di sposare il progetto che lo vedrà elemento di grande spessore nel roster di coach Antonj Laera.

Andrea D’Angelo: “La chiamata di Ferrara mi è giunta come un fulmine a ciel sereno. Quest’anno ero deciso a fare un’esperienza di studio all’estero, prima che il Covid mi sconvolgesse completamente i piani. Con l’United il dialogo è iniziato molto soft, con una semplice verifica di reciproco gradimento, per poi prendere sempre più corpo con il passare delle settimane. Devo dire un grande grazie al Presidente Marco Pazzi che, sin dal primo momento, mi ha fatto sentire “uno di casa”. La scelta è dunque stata molto semplice. Da una settimana sono al lavoro con il tecnico Laera: sono molto colpito dall’organizzazione, dalla professionalità dello staff, dal nuovo gruppo e dal clima con il quale di lavora quotidianamente. Penso ci siano tutti gli elementi per fare una bella stagione e toglierci qualche soddisfazione”.

Marco Pazzi (Presidente Ferrara United Handball Club): “Andrea è un colpo importante per la nostra società. Con il suo arrivo andiamo a completare una metamorfosi importante che riguarda l’intera parte destra del campo. La direzione sportiva sono settimane che mi parlava di un ragazzo molto talentuoso, capace di fare entrambe le fasi con grande qualità e soprattutto, cosa per noi fondamentale, in grado di ambientarsi con educazione e professionalità in un nuovo gruppo: caratteristiche completamente ricalcate questo ultimo colpo di mercato. Stiamo lavorando senza sosta per costruire un collettivo futuribile in grado di giocare una pallamano gradevole ed entusiasmante che porti gioia e partecipazione nella nostra comunità, allargando a macchia d’olio la passione in città per questa disciplina. Ne approfitto per fare i complimenti alla squadra, per questa prima settimana di lavoro: vedo uno spirito positivo e propositivo, tanta abnegazione e voglia di lavorare”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi