Arcobaleno Oriago si riscatta a Mirano contro il Besenello

Sabato 23 Ottobre va in scena la seconda di campionato pe la A2 femminile a Mirano che vede contrapposte l’ Arcobaleno Oriago contro il Besenello, squadra con qualche anno di esperienza nella categoria A2 di pallamano femminile. Le Rivierasche si presentano a questo appuntamento cariche dopo la bella partita giocata la settimana scorsa contro la SSV Brixen in casa delle Alto Atesine, malgrado la partita persa con poche reti di differenza hanno saputo interpretare al meglio la gara, tenendo sempre alto il livello di gioco, e dando del filo da torcere al Bressanone.
L’ Oriago quest’ anno si presenta con una squadra che già in crescita alla fine della scorsa stagione, oggi si onora di avere fra le proprie file, atlete che provengono dal Musile che con la loro esperienza completano in maniera interessante la squadra dell’Arcobaleno.
Già dai primi minuti di gioco l’ ago della bilancia pende verso la squadra di casa, la De Pieri regista della squadra chiama con sicurezza in attacco soluzioni, che portano a rete la Paraschiv A. la Marsilio A.T e lei stessa e all’ ottavo minuto le rivierasche sono in vantaggio per 5 a 2 (+3), il Besenello cerca di reagire, ricompone il gioco e cerca soluzioni in attacco con la Groff, che con carattere e determinazione porta a rete alcune soluzioni in attacco, ma non c’è nulla che si contrappone al gioco delle rivierasche, che sempre ben coordinate dalla De Pieri prendono il largo e al nono minuto stampano a tabellone il 7 a 3. Il parziale +4 rimane per alcuni minuti rafforzato, con le conclusioni di Kana G. Pereschiv A. e Fogo L portando al minuto 18 lo score di 10 a 6. Il Besenello però non vuole cedere, e sfodera l’ agonismo e una buona serie di giocate con un concerto di giocatrici Mazzucchi , Molinari , Groff, Goller, le quali annullano il vantaggio delle Venete portando il risultato al 21° minuto sul 10 a 10.
Il Coach Pitteri urla e scalpita in panchina dando la sveglia al gruppo lagunare, le ragazze si ricompongono e grazie ancora al buon momento della De Pieri R. sicuramente aiutata dal Pivot Giacomel brava a crearle gli spazi, trova l’avvio per riportarsi avanti con ben 4 reti, la De Pieri insieme a Kana G. portano il risultato alla fine del primo tempo sul risultato di 15 a 12 per l’ Oriago.
Eccellente in questa frazione di avvio la partita dell’Oriago che con questa nuova formazione sembra avere tutte le carte in regola per avere delle buone chance di portarsi a casa il risultato.
Il secondo tempo si avvia con le buone conclusioni della De Pieri in sintonia con la Marsilio, Kana G e la sorella Kana D. le quali sfruttando alcuni contropiedi e delle belle rifiniture in attacco portano il risultato all’ ottavo minuto di 22 a 14 (+8).
Ma le Veneziane sono veramente in partita, la difesa argina anticipando più volte l’intento del Besenello, dando modo all’ attacco di confezionare a dovere le reti, che daranno modo di giocare con disinvoltura il proseguo della partita. Forse dettato da uno sconforto il Besenello non riesce a rientrare in partita, l’Arcobaleno Oriago prende il largo doppiando al 24° minuto le rivali con il risultato di 36 a 18 (+18), ma non è ancora finita perché il coach Pitteri riesce a coordinare le atlete in campo dando modo alla Veggo S. di dare il “La” alle compagne e portare avanti il risultato con l’ esito finale di 41 a 19 a favore delle Lagunari.
Eccezionale la performance della capitana Marsilio A.T. un po’ sottotono all’ avvio di partita, ma che alla lunga si è dimostrata essere il caposaldo della squadra con il top score di 9 reti, entusiasmante anche la prestazione della De Pieri R. che ha saputo coordinare le compagne dando seguito alle realizzazioni a rete insieme alla Kana G. che rispettivamente con 8 reti ciascuna seguono di poco la loro capitana. Una lode anche alle nuove atlete, che hanno dato sfoggio di buone qualità di gioco e buone prestazioni a livello fisico, coordinandosi insieme alle loro compagne con precisione e diligenza.
Ora occhi puntati a Sabato 30 Ottobre che contro il Brunico a Mirano vedrà le ragazze impegnate in una partita molto difficile, con l’ospite prima in classifica a punteggio pieno con 4 punti, la quale punta a rimanere in vetta alla classifica.
Arcobaleno Oriago – Besenello 41 – 19 (1°T 15 – 12)
Arcobaleno Oriago: Dogmo Kana G.(2), Fogo L (1), De Pieri R.(8), Cavaliere R., Marsilio A.T. (9), Bruseghin M(1), Danieli E., Bardin A., Lucca S., Paraschiv S. (1), Saccon A.(1), Paraschiv A.(4), Kana K.Grace(8), Carder L(3), Kana M.M. (1), Veggo S. (2), Pitteri M(All)
Besenello : Pissetta V., Goller E.(2), Pizzini A., Groff A.(10), Emanuelli C., Molinari V.(1), Compare C., Piccolroaz C., Mazzucchi A.(4), Girardelli G., Elbi N.(1), Bushi E., Coati N.(1), Pizzini A., Dalla Costa N.(All)
Foto Rampado L.