Ariosto Ferrara corsara in terra sarda, Nuoro ko

Dopo i due stop consecutivi di Salerno ed Oderzo serviva una vittoria per fare decollare la stagione dell’Ariosto. La netta affermazione in casa del Nuoro può essere, in merito, un segnale importante da confermare ora nella sfida casalinga infrasettimanale contro Leno (Martedì 22 Ottobre ore 18.30 -“Pala Boschetto” di Ferrara). 

IL MATCH – Coach Carlos Britos opta per uno “starting seven” composto da Antonella Piantini fra i pali, Valentina Landri, Martina Crosta e Nahomi Marquez sugli esterni, Martina Lo Biundo e capitan Katia Soglietti (in campo nonostante una settimana contraddistinta da fastidi muscolari) e Lù Stettler a completare, in pivot. 

La gara è contraddistinta, sin dalle prime battute di gioco, dalla fame di vittoria delle ospiti che, mettendo in campo una pallamano rapida, cinica ed efficace, prendono immediatamente il largo, per poi dilagare già al 20′, chiudendo di fatto la contesa. Il pesantissimo passivo di 7-20, maturato nei primi 30′, rende la ripresa meno attraente il match ma non per questo meno spettacolare. 

Alla sirena conclusiva il punteggio sul tabellone recita un largo 17-38 in favore di Ferrara che sale così, in attesa che il turno si completi in serata, a quota 4 punti in classifica. 

NOTE: Da segnalare i due errori su quattro tentativi dai 7 metri delle locali (anche per merito di Antonella Piantini) ed il rosso per somma di due minuti per il terzino cubano dell’Ariosto Nahomi Marquez. 

IL PROSSIMO FUTURO – Calendario strettissimo e turno infrasettimanale alle porte per le ragazze di coach Carlos Britos che, martedì 22 Ottobre alle ore 18.30 presso il “Pala Boschetto” di Ferrara, affronteranno il Leno. 

UN RIGRAZIAMENTO DOVUTO – La Società Suncini Ariosto Ferrara infine ci tiene a ringraziare, in modo ufficiale e pubblico, Nuoro Handball Athletic Club per l’ospitalità riservata alle nostre atlete ed al nostro staff tecnico e dirigenziale. La società ospitante ha reso più semplice la trasferta agevolandoci in ogni spostamento, prima e dopo la gara, permettendo alla nostra delegazione di fare tutto con il massimo confort. 

TABELLINO 

Nuoro vs Suncini Ariosto Ferrara 17-38 (7-20)

Nuoro: Ferrari, Filindeu, Guarracino, Gusai, Madau, Sitzia, Radovic 2, L. Podda, M. Podda, Basolu 2, Bellu 4, Bole 1, Davoli 2, De Murtas 2. All. Pellegatta

Ariosto Ferrara: Vitale, Piantini, Crosta 7, Fabbricatore 7, Gioia 1, Landri 4, Lo Biundo 1, Marquez 4, Meccia, Rajic 3, Soglietti 10, Stettler 1. All. Britos 

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi