Ariosto Ferrara espugna Cingoli e si mette in scia al 6° posto

Ripartire dopo una lunghissima sosta comporta, spesso, una sorta di “reset”. Un azzeramento evidentemente positivo per l’Ariosto Ferrara che espugna il palazzetto di Cingoli e si rimette in scia alle pretendenti al 6° posto. 

Coach Carlos Britos opta per uno “starting seven” composto da Anja Rossignoli fra i pali, Tanic, Visentin (preferita a Panayotova nello slot di seconda straniera) e Crosta sugli esterni, Fabbricatore e Soglietti sulle ali e Marrochi a completare in pivot. 

Il match vede un avvio ricco di capovolgimenti di fronte con le locali intente nel provare a spingere il piede sull’acceleratore a caccia di una vittoria che riaprirebbe il discorso salvezza. L’Ariosto non si scompone e trascinata da Crosta e Fabbricatore chiude il primo tempo avanti sul 14-12. Nella ripresa Cingoli prova a mettere la freccia ma le emiliane non concedono il fianco. Il finale, pur teso ed incerto, vede l’allungo definitivo delle ospiti che capitalizzano le palle perse marchigiane e gli errori al tiro nelle reti che permettono di fissare il definitivo 27-33. Due punti preziosi che permettono a Ferrara di rimanere in scia al 6° posto. Per Cingoli salvezza sempre più tortuosa e complessa.  

Prossimo match in calendario per le ragazze di coach Carlos Britos è in programma al “Pala Boschetto” sabato 10 Aprile alle ore 17.30 contro Leno.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi