Ariosto, Soglietti: “Rispetto per l’Estense ma vogliamo i 3 punti”

La settima giornata del girone di ritorno del massimo campionato di pallamano femminile riserva la stracittadina tra l’Ariosto Ferrara e l’Estense (fischio d’inizio ore 18). Capitan Soglietti e compagne, attualmente all’undicesimo posto con diciotto punti all’attivo, sono reduci dalla sconfitta subita, nonostante la buona prova disputata, dalla sconfitta esterna sul campo della capolista Jomi Salerno. Dall’altro lato ci sarà l’Estense Ferrara, attualmente al quarto posto (in condominio con Teramo ndr) con 33 punti all’attivo, reduce dalla sconfitta casalinga contro la Casalgrande Padana ed ancora in piena corsa per la qualificazione ai play off scudetto. In merito alla gara il capitano Katia Soglietti non esita ad affermare: “Il derby è sempre il derby, gare che hanno sempre una storia tutta loro. Per quanto ci riguarda abbiamo rispetto per l’Estense e per il loro attuale quarto posto in classifica, ma dobbiamo portare a casa l’intera posta in palio per risalire la china in classifica. Abbiamo piena consapevolezza dei nostri mezzi, potevamo affrontare qualsiasi formazione, il nostro obiettivo sarebbe stato sempre lo stesso”. L’Ariosto Ferrara deve ripartire dall’ottima gara disputata, nonostante la sconfitta finale, sabato scorso alla Palestra Caporale Palumbo contro la capolista Jomi Salerno… “Il primo tempo – continua la stessa Katia Soglietti – disputato a Salerno è stata per noi una grande iniezione di fiducia. Abbiamo approfittato anche di un leggero calo della Jomi, alle prese con alcune importanti defezioni di formazione, per disputare un’ottima gara e per mettere in difficoltà l’attuale capolista del massimo campionato di pallamano femminile”. Infine sulla stagione in corso… “Guardiamo in casa nostra – termina la stessa Katia Soglietti – puntando sempre a migliorarci gara dopo gara. Andiamo avanti a piccoli passi per risalire la china in classifica. Lo dobbiamo a noi stessa, dopo un anno difficile e ricco di insidie, dobbiamo solo pensare a rialzarci”.

Foto Isabella Gandolfi

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi