Benevento ASD, che colpo a Noci!

Giovanissimi giallorossi protagonisti nella bellissima quanto importante vittoria di Noci che di fatto da la possibilità ai beneventani di salvarsi facendo un solo punto nelle prossime 3 partite, due delle quali da disputarsi in casa. Protagonisti i giovani dicevamo, ed era ora aggiungiamo, difatti oltre all’ oramai titolare inamovibile Gianmarco Castiello, mister Rajic ha schierato dall’ inizio Iannotti come ala sinistra e De Nigris terzino sinistro. Il Capitano Sangiuolo, ha ancora una volta fatto da  balia alla squadra, sobbarcandosi la trasferta nonostante la schiena bloccata e dispensando consigli dalla panchina per tutti i 60 minuti. Chi scrive, e sa come la pensa Giuliano, ritiene che da vero CAPITANO abbia approfittato dell occasione per dare ancora più spazio a chi rappresenta il futuro di questa società, e siamo pronti a scommettere  che farà altrettanto nelle prossime partite. Oltre a Giuliano Sangiuolo presente solo per onor di firma, tra le fila della Revisioni Lombardi Asd Pallamano Benevento va registrata anche la pesante assenza di Antonio Chiumiento a causa di una micro frattura alla mano destra, si spera in un veloce recupero del pivot sannita che questo anno ha trovato, nonostante la giovane età, una grossa continuità.  Ritornando al match, avvincente fino all’ ultimo secondo, equilibrato per tutti i 60 minuti, sanniti attenti in difesa e primo tempo conclusosi sul  12-11 per i padroni di casa. Nel secondo tempo mister Rajic getta nella mischia il giovane portiere Addazio al rientro da ultimo lungo stop, e per i primi dieci minuti si procede sul filo di un sostanziale equilibrio. Il Noci provava ad allungare e si portava al 20 ° sul 22-19, da quel momento in poi erano i giallorossi a menare le danze e con un parziale di 4 a 0 si portavano sul 22-23 ad un minuto e mezzo dalla fine. I padroni di casa gettavano il cuore oltre l ostacolo e riuscivano ad impattare sul 23 pari a circa 40 secondi dalla fine. È a questo punto che Buonocore saliva in cattedra riuscendo dapprima nell’ intento di far sanzionare ad un avversario un’ esclusione di due minuti, per poi realizzare nell’ azione seguente a pochi secondi dalla fine,  la rete definitiva  della vittoria fissando il punteggio sul 23-24.

ASD UNITI PER SEMPRE
Noci – Benevento 23-24 (p.t. 12-11)
Noci: Giannini, Corcione, D’Aprile 3, De Finis 3, Di Giandomenico, Piatti 1, Fasano P, Ritella, Laera V. 5, Fasano M, De Luca, Degiorgio I. 6, Bobicic 5, Potone. All: Domenico Iaia
Benevento: Iannotti 2, Buonocore 4, Sangiuolo G, Sangiuolo A. 1, Castiello 2, De Nigris 1, De Luca, Addazio, Morettin 6, Petrychko 8, Galliano, De Cristofaro, CAvuoto. All: Dragan Rajic
Arbitri: Mastromattei – Panno
error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi