Benevento ASD, tre il numero perfetto

Tre sono le vittorie di fila nei derby, tre sono le vittorie di fila nel playout, tre sono le vittorie di fila per la Revisione Lombardi Asd Pallamano Benevento per la prima volta in 4 anni di massima serie. Inutile nasconderlo, si punta alla quarta per migliorare il piazzamento dello scorso anno, ricordiamo infatti che lo scorso anno al termine del play out i giallorossi giunsero settimi, e che il piazzamento della regular season poco conta! Squadre con assenze da una parte e dalla altra, tra i padroni di casa assente Giuseppe Mancini, tra i ragazzi di La Peccerella oltre a Mascia e Lo Cicero si registra anche l’ assenza del giovane ma forte portiere Addazio.
Tornando alla incontro, i giallorossi partono come al solito contratti, tesi, classica tensione che incombe su entrambi le contendenti già nei  giorni precedenti, un derby non è mai una partita normale,  anche in amichevole, ed  così che i padroni di casa si portano immediatamente sul 4-1.Da quel momento in poi inizia un altra partita, difesa attenta, ALESSIO DE CRISTOFARO inizia  a chiudere la cerniera, che nel secondo tempo provvederà  a siliconare, qualche ripartenza micidiale di Morettin e si torna in parita sull’ 8-8. Capitan Sangiuolo suona la carica, i rigori sono il pane quotidiano per Manuel Schipani che ne neutralizza 2 su 2 nella prima frazione, la squadra inizia a girare anche in attacco ed il primo tempo si chiude sul risultato di 11-15. Il secondo tempo inizia con un timido accenno di ripresa da parte dei padroni di casa che accorciano sul 12-15 e si va avanti in questo modo fino a metà della ripresa quando viene espulso Petrychko per somma di esclusioni temporanee. Grande la  prova dell’ ucraino sceso in campo nonostante una microfrattura da stress alla mano destra, cosi’ grazie anche a delle infiltrazioni e’ riusciuto nel suo intento di dare il massimo contributo senza mai tirarsi indietro. Ma il ruolo di muro difensivo passa ad Andrea Sangiuolo che in ogni occasione riesce ad opporsi di fisico al brasiliano gialloverde. Schipani fa 3 su 3 dai sette metri e subito dopo inizia lo show di Alessio De Cristofaro, che siano tiri dalla distanza, o tiri in penetrazione ravvicinati finiscono tutti tra le sua braccia, e dove non arrivano le braccia ci pensa la faccia, intanto in attacco si continua  a realizzare reti di pregevole fattura. I giallorossi in questo modo allungano di 8 marcature e a 12  minuti dalla fine Mister Rajic inizia a dare spazio ai più giovani, fuori prima Andrea Sangiuolo, poi Buonocore, Castiello,  per ultimo il Capitano Giuliano Sangiuolo, in campo restano 2 under 16, Galliano e Formato, che si aggiungono agli oramai collaudati under 18 Iannotti e De Luca, ed under 20 De Nigris e Morettin. Solo negli ultimi 2 minuti, tre tiri dai 7 metri consentiono alla squadra di casa di sbloccare quel numero 17 fermo da metà ripresa e fissare il risultato sul 20-24.
Alla partita era presente il Presidente Federale Pasquale Loria accompagnato dal Presidente La Peccerella. Intanto domenica è continuata a pieno regime l attività della associazione, difatti l under 16 maschile ha impattato per 16-31 con i campioni regionali dell’ Atellana guidati dal tecnico federale Toscano, mentre la under 18 femminile è rimasta ferma al palo in quanto non so sono presentate per diversi motivi le pari età del Conversano e del Torre Del Greco. Dunque sono 3 anche i derby giocati nella settimana, infatti la femminile ha travolto le pari età della Valentino Ferrara con il risultato di 30-4 e nella giornata di domenica l under 12 maschile in quel di San Lorenzo ha travolto con il risultato di 1-45 i pari età del Telesia.
ASD UNITI PER SEMPRE
error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi