Bologna United, visite mediche per Roberto del Olmo

Il Dr. Pavone ha visitato ieri all’Ospedale Sant’Orsola di Bologna Roberto del Olmo per conoscere l’entità dell’infortunio. All’inizio, è stato escluso qualsiasi tipo di frattura al ginocchio destro, ma sarà necessario aspettare fino a venerdì, il giorno in cui verrà eseguita una risonanza magnetica per sciogliere ogni dubbio. Nel frattempo il terzino spagnolo si sta allenando da solo, con esercizi a bassa intensità per non perdere la massa muscolare.  Del Olmo, a soli 20 anni, ha già avuto due operazioni al legamento crociato su entrambe le ginocchia e questo fatto preoccupa il medico e la società. Rimarrà in attesa di evoluzione.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi