Bolzano, Mario Sporcic ricoprirà il doppio ruolo di allenatore/giocatore

E’ ufficiale! Nella prossima stagione a dirigere la formazione del Bolzano nel torneo di massima serie di pallamano maschile ci sarà Mario Sporcic, nel doppio ruolo di allenatore/giocatore.

“Dopo la Coppa Italia che è stata disputata a Siena la società mi ha chiamato e mi ha presentato il progetto. Abbiamo parlato a lungo ed alla fine è stato deciso di affidarmi il ruolo di allenatore/giocatore. Non me l’aspettavo, mi sento ancora bene come giocatore, nonostante i miei 35 anni mi sento molto bene dal punto di vista fisico. La società mi ha dato comunque tanta fiducia, credo molto in me, ho deciso di accettare per dare una mano alla società visto e considerato che per il prossimo anno si deve ridurre il budget”. Dopo le esperienze in qualità di allenatore è arrivato dunque il grande salto sulla panchina della prima squadra. “Da tanti anni ricopro il ruolo di tecnico nelle formazioni giovanili, il nostro progetto futuro è quello di puntare molto sul settore giovanile. Adesso c’è tanto lavoro da fare, bisogna andare avanti su questa strada”. Sulla squadra per il futuro… “Sicuramente questo è un periodo molto delicato della vita del nostro club, tanti nomi importanti hanno lasciato il Bolzano ma allo stesso tempo siamo comunque riusciti a costruire una ossatura di base abbastanza forte, adesso dobbiamo puntare su ragazzi che hanno fame, su elementi che vogliono crescere e mettersi in mostra. Abbiamo inserito quasi tutti gli atleti dell’under 19 in prima squadra. Negli anni scorsi ho lavorato molto con under 17 ed under 15, due generazioni molto promettenti, bisogna continuare su questa strada per creare le basi ed andare avanti”.

error: Il contenuto è protetto!