Bolzano saluta Luiz Felipe Gaeta, andrà a Siena

Nella prossima stagione, il Bolzano dovrà rinunciare a Luiz Felipe Gaeta. Il terzino mancino, che nel 2011 è arrivato da Conversano, non prolungherà il contratto con l’SSV Loacker Bozen Volksbank.

Negli ultimi nove anni Luiz Felipe Gaeta ha scritto la storia biancorossa. Il 38enne terzino mancino con radici brasiliane, infatti, a partire dalla stagione 2011/12, era uno dei titolari nella squadra bolzanina e ha contributo tantissimo alla vittoria dei 14 titoli, che rendono l’SSV Loacker Bolzen Volksbank il miglior club altoatesino e la squadra più vincente d’Italia nell’ultimo decennio. Ora però Gaeta ha deciso di lasciare il Bolzano e di non infilarsi più la casacca biancorossa.

“Ovviamente siamo dispiaciuti che Luiz Felipe Gaeta ci lascia. Per la nostra rosa è stato un giocatore fondamentale, molto importante anche per il nostro spogliatoio a fare gruppo. Il nostro desiderio era quello di prolungare il suo contratto per rinforzare la squadra allenata da Mario Sporcic con la sua classe e la sua esperienza. Ma rispettiamo la sua decisione, lo ringraziamo per il suo impegno e gli auguriamo le migliori cose per il suo futuro”, dichiara Hansi Dalvai, membro del consiglio direttivo dell’SSV Loacker Bozen Volksbank.

Foto: Paolo Savio

error: Il contenuto è protetto!