Bolzano, torna Jonas Mathà

Nella vita ci si incontra sempre due volte. Questo detto vale anche per Jonas Mathà e l’SSV Loacker Bozen Volksbank. In vista della prossima stagione (2021/22) i biancorossi hanno ingaggiato il difensore meranese che in passato era stato sotto contratto con i cinque volte campioni d’Italia per due anni, dal 2018 al 2020.

Jonas Mathà nasce il 20 aprile 1998 a Merano, dove il mancino alto 1 metro e 98 per 93 chilogrammi vive anche la sua formazione pallamanistica. Con i “diavoli neri” il difensore disputa anche le sue prime partite in Serie A, prima di passare all’HC Fondi all’avvio della stagione 2017/18. Dopo un solo anno Jonas Mathà fa ritorno in Alto Adige e si trasferisce per due stagioni all’SSV Loacker Bozen Volksbank.

A Bolzano Jonas Mathà macina successi assieme ai suoi compagni di squadra, vincendo nel suo primo anno in biancorosso lo Scudetto e la Coppa Italia a cui si aggiunge anche la Supercoppa italiana nel dicembre 2019. Alle porte della stagione 2020/21 il meranese, già convocato anche nella nazionale maggiore, si sposta in Francia, al Pau Noustry Sport Handball. La stagione della terza lega francese si chiude però in anticipo a causa della pandemia di coronavirus, così Mathà torna in Italia e nel girone di ritorno indossa di nuovo la divisa del Fondi. Nella nuova esperienza con il club laziale Jonas Mathà non riesce a impedire la retrocessione in Serie A2 del Fondi. Ora torna all’SSV Loacker Bozen Volksbank.

Mi dispiace molto che il campionato francese si sia interrotto prima del dovuto. Nonostante ciò ho imparato molto, sia dal punto di vista linguistico, sia nella pallamano. Ora, però, sono contento di tornare all’SSV Bozen, soprattutto non vedo l’ora di lavorare con Mario Sporcic come allenatore. I bolzanini hanno introdotto un cambiamento radicale, puntano ancora di più sui giovani. Voglio dare il mio contributo perché prima o poi la squadra arrivi di nuovo al livello che la vecchia guardia aveva raggiunto per l’ultima volta nella stagione 2019/20 quando aveva vinto la Supercoppa”, afferma Jonas Mathà.

Il General Manager dell’SSV Loacker Bozen Volksbank, Hannes Innerebner, commenta così il ritorno di Mathà a Bolzano: “Jonas Mathà lo scorso anno cercava qualcosa di nuovo e non abbiamo voluto mettergli i bastoni tra le ruote. Ora torna da noi con un’importante esperienza all’estero alle spalle. Avrà un ruolo molto importante nel team di Mario Sporcic dopo la partenza di Michele Skatar. A Jonas diamo un caloroso benvenuto e gli auguriamo una grande stagione a Bolzano.”

foto (credits: Paolo Savio)

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi