Buona la prima della Pallamano Camerano nel campionato di A2 contro Carpi

Buona la prima per la Pallamano Camerano. I ragazzi di coach Sergio Palazzi si impongono per 22-32 in quel di Carpi contro la locale compagine ed iniziano nel migliore dei modi la stagione 2018-19 di A2. Un match che ha visto i gialloblu partire forte e tenere in mano il pallino del gioco fin dall’inizio, non a caso al riposo lungo si è andati sul 10-16, per poi chiudere la sfida con un più netto margine. Quindi subito due punti in tasca per i ragazzi di coach Sergio Palazzi che iniziano la competizione nel migliore dei modi. Ovviamente ancora ci sono da rodare alcuni meccanismi ma la strada è quella giusta e due punti sono sicuramente la migliore iniezione di fiducia possibile in questa fase.

“Siamo molto contenti perché volevamo vincere questa partita – commenta il tecnico gialloblu – visto che era alla nostra portata ed abbiamo raggiunto l’obiettivo. Abbiamo commesso diversi errori, in particolare al tiro, anche se può sembrare strano visto il risultato così ampio ma il divario poteva essere maggiore. Abbiamo interpretato bene la sfida nonostante alcuni momenti di difficoltà ma siamo riusciti, grazie all’aiuto di Mario Sanchez in porta con le sue parate, a restare tranquilli ed a impedire al Carpi di tornare facilmente in partita.

Siamo stati bravi ad interpretare il match anche se dobbiamo lavorare e migliorare sull’attacco in quarta fase ma vincere era importante per iniziare bene il campionato e per dare fiducia ai ragazzi, con la consapevolezza che noi possiamo stare in questo campionato – conclude coach Palazzi – e le partite che contano per la salvezza possiamo e dobbiamo vincerle”.