Campionato Nazionale AICS Senior Femminile, ancora un successo per le ragazze della Pallamano Romagna.

6^ giornata andata
SPORTINSIEME-ROMAGNA 21-30 (p.t. 11-13)

Sportinsieme: Mascolo, S.Ravazzini, Bruni 2, Chetart, Cocchi 5, Guarino 1, Lassouli 2, Malvolti 1, Messori, Mutti, Prodieri 9, E.Pugnaghi, M.Pugnaghi 1, D.Ravazzini. All: Vezzelli

Romagna: Romagna: Belella, Bartolucci 7, Borgognoni, Betti 1, M.Ferraresi 7, Ferrari 2, Malavasi, Elmi, S.Malagoli 3, Marani 5, M.Mengoli 2, Bruno 1, Cannizzo 1, Sgubbi 1. All: M.Malagoli e Lazzari

 

Ancora un successo per le ragazze della Pallamano Romagna nel 1° campionato nazionale Aics Senior, che superano 30-21, in trasferta il Sportinsieme Castellarano.

Dopo un inizio un po’ incerto, in cui le ragazze si trovano spaesate anche per qualche assenza, ingranano la marcia giusta e poco per volta conquistano la vittoria.

Sicuramente il portiere Alice Belella permette e facilita la svolta alla squadra, grazie ad una lunga serie di parate. D’altra parte, la squadra sbaglia parecchio, molto più del solito, soprattutto nel primo tempo, ma ad inizio ripresa trova la forza e l’unità di intenti necessari per piegare la resistenza delle reggiane ed andare a chiudere piuttosto agevolmente nel finale.

Unico vantaggio importante delle locali al 6’ sul 3-1, quindi Marani e Ferraresi impattano al 9’ (3-3) per il Romagna che, con il 4° gol di Margherita Ferraresi a metà frazione, raggiunge il 6-4.gli ultimi (reali) punti di contatto si registrano sull’8-8 e sul 10-10 firmati M.Pugnaghi e Cocchi e, per le ospiti, Marani e Bartolucci.

All’intervallo il Romagna è avanti 13-10 e vede già 5 reti di M.Ferraresi e 3 a testa di Marani e Bartolucci, mentre le locali hanno 3 gol a testa da Prodieri e Cocchi.

Fin dai primi minuti della ripresa l’inerzia si sposta definitivamente in casa arancioblu e, al 12’ arriva il 21-16 con gli squilli di Sgubbi e M.Ferraresi e le tre doppiette di Marani, Mengoli e Bartolucci. A 8’ dalla sirena finale i gol di Malagoli e Bartolucci firmano il 26-20 che spegne le velleità delle reggiane. Negli ultimi scampoli di gara segnano Prodieri per le locali e, in rapida successione, Ferrari, Bruno, Betti e Malagoli per il Romagna.

Si chiude sul 30-21 tra gli applausi del pubblico.