Carpi cambia “pelle”, Cerchiari: “Siamo forti”

La Rivoluzione Carpi. E’ questa la denominazione più precisa dell’estate della compagine emiliana che ha visto un vero e proprio cambio di pelle rispetto all’ultima stagione. In uno stretto giro di posta sono andati via atleti del calibro di Carlo Sperti (passato al Kaerjeng, in Lussemburgo), Andrea Parisini (all’Angers Noyant, in Francia), Andrea Basic (al Merano), Michele Rossi e Giulio Nardo (al Romagna), a cui si è aggiunta la non riconferma di Rudolf  Cuzic. A fare il percorso inverso sono stati invece Giulio Venturi (dal Cassano Magnago), Lukas Pikalek (l’anno scorso all’Estense Ferrara e poi al Follonica), Lorenzo Nocelli (dal Cingoli), Tomislav Bosnjak (ex MRK Umag), Riccardo Pivetta (in passato a Conversano e Bologna) e, ultimi in ordine di tempo, Angelo Giannetta (l’anno scorso alla Nuova Era Casalgrande) e Paolo Toppi (dall’Handball Teramo): a questi, da non dimenticare, si aggiungerà Vito Vaccaro quando terminerà la sua squalifica. Con il mercato considerato ora chiuso dal club sembra ormai abbandonata la pista Alessio Moretti del Cassano Magnago, a lungo corteggiato nelle settimane passate. Tante partenze e tanti arrivi che hanno caratterizzato questo mercato con il Ds Cerchiari in costante attività. Al termine della passata stagione dichiarò di..”voler confermare gran parte del gruppo per riprendere la scalata verso il successo”: evidentemente qualcosa non è andata come sperava visti i numerosi cambiamenti. Il confermato allenatore Sasa Ilic, in una recente intervista rilasciata al sito ufficiale del club, si era detto comunque contento e, soprattutto, fiducioso per quanto riguarda l’arrivo di nuovi giocatori per completare un roster momentaneamente limitato a livello numerico. Detto fatto: subito accontento da Cerchiari visto l’arrivo, tra gli altri, dell’ala sinistra Riccardo Pivetta, classe ’88, il quale si è detto estremamente carico e pronto per questa nuova avventura come lo dimostrano le sue parole rese pubbliche dalla società: “A 28 anni sto ancora benissimo fisicamente e una chiamata, nonostante fosse ad Agosto inoltrato, del Ds Cerchiari mi ha convinto a sposare un progetto tecnico importante come quello di Carpi. Poi non nascondo che la presenza in rosa di tre amici come Lukas Pikalek, Jan Jurina e Giulio Venturi hanno agevolato molto la mia scelta. Qua si lavora davvero moltissimo e il mio sogno sarebbe quello, lavorando quotidianamente e dimostrando il mio valore sul campo, di ritrovare la maglia azzurra. C’è un gruppo giovanissimo qui con tanta voglia di fare e non vedo l’ora di iniziare il campionato”. Proprio il Ds alla nostra Redazione ha tirato le somme di questa vivace sessione estiva di mercato: “Ho fatto il possibile per mantenere la squadra competitiva, ho fatto tutto quello che potevo nel tempo a mia disposizione. Sono fortemente convinto che il Carpi sia una squadra molto forte ma è normale che, quando ci sono rivoluzioni di questo tipo, solo il tempo ci dirà dove possiamo arrivare. Sono partiti molti giocatori validi ma ne sono arrivati altrettanti, in più ci sono dei giovani di assoluto talento come Nocelli e Toppi che andranno a creare il giusto mix di gioventù-esperienza con i vari Giannetta, Venturi ed altri. Obiettivi? Non siamo ossessionati dal vincere i trofei, vogliamo divertirci e fare bella figura sapendo di avere le potenzialità necessarie. Sono molto curioso di vedere la squadra già il prossimo martedì”.  La scorsa stagione è alle spalle, martedì prossimo (13 Settembre ndr) ci sarà un’amichevole contro il Malo al “Pala Vallauri” per vedere in azione questo nuovo gruppo. Quando si dice rinnovamento.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi