Carpi, Ilic: “Ripartire subito”

Rialzarsi subito dopo una caduta. La Terraquilia Carpi è chiamata ad una prova gagliarda e di riscatto dopo il capitombolo casalingo che è costata la prima sconfitta stagionale nel match d’apertura del campionato di A1 maschile, girone B, contro il Città Sant’Angelo. Gli abruzzesi hanno giocato con grande determinazione su uno dei campi più difficili dell’intera serie A1 portando a casa un meritato successo: la stessa grinta dovrà mostrarla il Carpi nella prossima sfida esterna sul campo del sempre agguerrito Cingoli (sabato 1 Ottobre ore 18.00 ndr). L’augurio di mister Sasa Ilic è questo: “Dobbiamo lavorare ancora molto specialmente sulla testa dei ragazzi. Bisognerà creare i presupposti di formare un gruppo unito e che si aiuta in ogni momento perché senza la giusta “testa” è difficile ottenere buoni risultati. Sabato scorso abbiamo giocato non all’altezza della situazione ed i nostri avversari hanno meritato i tre punti perché hanno sfoggiato l’atteggiamento corretto, soprattutto quando si gioca fuori casa. Siamo una squadra molto diversa rispetto alla passata stagione ma il tempo non deve costituire un alibi per noi: servono impegno e conoscenza reciproca. Anche io dovrò studiare attentamente le reazioni dei ragazzi, specialmente i nuovi, per valutare quello che fanno in diverse circostanze di una partita. Cingoli? – prosegue Ilic – E’ un campo ostico ma se giochiamo come sappiamo potremo strappare la vittoria. Dovremo avere più fame di loro così come ha fatto il Città Sant’Angelo sabato scorso: fisicamente ci siamo per cui sarà solo una questione mentale, l’aspetto fondamentale dello sport”.

(nella foto l’allenatore Sasa Ilic durante il match Carpi – Città Sant’Angelo // foto by Simone Bulgarelli)

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi