Casalgrande a Nuoro per continuare la marcia

Sabato 25 Marzo la Casalgrande Padana sarà in Sardegna per disputare la 9° giornata di ritorno del massimo campionato Nazionale di serie A femminile di pallamano per affrontare il Nuoro in una trasferta che nonostante  l’avversaria di turno occupi l’ultimo posto in classifica presenta  molte insidie. Affrontare l’ultima in classifica dopo 6 successi consecutivi è certamente rischioso dal punto di vista mentale in quanto si potrebbe scendere sul terreno di gioco con una certa faciloneria sentendosi appagati e ritenendo la gara facile da gestire, mentre il Nuoro in casa sua è una formazione che ha dato filo da torcere a tante perché è una squadra di giovanissime che praticano una buona pallamano, che non mollano mai e che non hanno nulla da perdere, giocano in modo molto veloce sono ben guidate da mister Deiana che riesce ad ottenere spesso ottime prestazioni dalle sue ragazze specialmente sul loro campo. Il Nuoro occupa il 14°posto in classifica con 3 punti, è reduce dalla sconfitta di sabato scorso subita in trasferta dal Dossobuono ( 32 – 24 ), ha perso 13 partite ed ha ottenuto una sola  vittoria casalinga contro il Flavioni nella 13° d’andata, ha realizzato 366 reti contro le 638 subite con le partite perse in casa che sono sempre state delle sconfitte subite con poche reti di scarto. La Casalgrande Padana è attualmente al 5° posto in classifica con 38 punti ad una sola lunghezza dal Teramo che occupa il 4° posto e dista tre punti dal Cassano Magnago che occupa il 3° posto, ha vinto 13 partite di cui una ai rigori ed ha subito 8 sconfitte, ha realizzato 514 reti contro le 505 subite ed  è reduce da 6 risultati utili consecutivi. Si deve andare a Nuoro con la convinzione di dovere affrontare una gara difficile in un campo ostico che non sempre ha visto la Casalgrande Padana uscire con i 3 punti in tasca, quindi le esperienze passate devono servire da insegnamento. Testa sulle spalle, piedi per terra, tanta convinzione dei propri mezzi e senza sottovalutare l’avversaria, questi dovranno essere i principi guida di questa trasferta. Dovremo scendere in campo con molta umiltà senza voli pindarici cercando di fare la nostra partita senza lasciarci prendere da frenesie, dovremo giocare la nostra pallamano con attenzione in fase d’attacco per andare a rete a colpo sicuro cercando di perdere troppe palle e schierando la nostra solida difesa con il nostro solito gioco di squadra che ultimamente si è dimostrato l’arma vincente in tante occasioni. A seguito delle convocazioni 4 nostre ragazze in Nazionale under 17 ( Artoni Alessia,  Artoni Simona , Orlandi Marianna. e Pranzo Desiree ) impegnate in Tunisia per partecipare dal 26 Marzo al 2 Aprile al 12° Campionato Mediterraneo dell’Handball ci vedremo costretti a chiedere lo spostamento della gara, valida come la 10° di ritorno, contro il Flavioni in calendario al Pala Keope di Casalgrande per  il 1 Aprile con il recupero in programma per Martedì 11 Aprile alle ore 19,30 sempre al Pala Keope.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi